Calcio & sport

CALCIO A CINQUE : L’FC SENISE SÌ MORDE LE MANI CONTRO L’ITRIA CISTERNINO

CISTERNINO – Occasione sfumata per i ragazzi di mister Vozzi che nel ritorno di gara disputato in  Valle d’Itria perdono con un secco otto a due contro i ragazzi dell’Itria Cisternino di mister Bruno sconfitti all’andata per cinque reti a tre.

Per la cronaca la prima frazione di gioco éstata equilibrata con azioni da entrambe le parti  e con  i ragazzi di mister Vozzi propositivi e con tante azioni sprecate dalla compagine Senisese.

Nei minuti successivi dopo il vantaggio locale, Capalbo, che risulterà determinante insieme insieme al portiere Guerriero, entra e la partita cambia volto.

Il playmaker in tre minuti serve due assist prima per Chiorazzo e poi  per Taccogna che ribaltano il risultato sul due a uno.

Dopo una serie di occasioni da entrambe le squadre, si chiude la prima frazione di gioco con il Senise in Vantaggio per due reti a uno sull’Itria Cisternino.

Nella ripresa, i Senisesi entrano più contratti e i locali ne approfittano pareggiando i conti e portando il risultato sul due a due.

Nei minuti successivi i locali segnano la terza rete grazie a una disattenzione  di Dragonetti.

La partita prende quota per i locali che segnano la quarta rete.  I Senisesi non demordono e Taccogna colpisce un palo.  I minuti finali sono di fuoco con i ragazzi di Vozzi nervosi, e influenzati dalla gestione di gara poco equilibrata da parte del direttore di gara.

Infatti l’arbitro espelle prima Chiorazzo, e i padroni di casa ne approfittanno per segnare la quinta rete. Passano pochi minuti e la tensione prende il sopravvento sulla calma dei ragazzi , infatti é Taccogna ad abbandonare il terreno di gioco lasciando i senisesi in forte inferiorità numerica consentendo ai locali di segnare la sesta rete.

Gli ultimi minuti sono l’occasione per i locali di segnare due reti, fissare il risultato sull’otto a due ed accedere alla fase finale che si disputerà a Cesena dal trenta Maggio al due giugno.

Nel dopogara il Vice Presidente Antonio Capalbo ha dichiarato: ” Sono rammaricato per la gara considerando che nel primo tempo avevamo in mano le redini del gioco.

Nella ripresa é prevalso il nervosismo e questo ci ha penalizzato tanto. Nel complesso sono contento per i grandi passi in avanti compiuti da questi ragazzi, e colgo l’occasione per ringraziare la società, gli sponsor, ed in particolare le famiglie che hanno sostenuto i ragazzi ed hanno creduto nella nostra società”.

Vincenzo Roseti

 

 

 

 

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button