Politica

RIORGANIZZAZIONE REGIONE: BARDI RISPONDE AL CONSIGLIERE POLESE

Il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, in ordine a quanto divulgato dal consigliere regionale Polese dichiara quanto segue:

“La politica degli annunci frettolosi tanto cara a una certa sinistra ha fatto incorrere nel primo incidente di percorso il consigliere regionale Mario Polese.

Al quale, aspettando il testo scritto, di quanto annunciato sui social rispondo subito che:

la riorganizzazione della macchina regionale faceva parte integrante del programma che i lucani hanno premiato affidandomi il mandato di cambiare profondamente l’ente Regione.

Nell’ambito di questo programma, sulla base e nel pieno rispetto delle leggi in vigore, ho deciso di effettuare alcune nomine.

La prima, è quella del Capo di Gabinetto. Nell’ambito della riorganizzazione degli Uffici è mia intenzione inoltre, utilizzando l’attuale pianta organica regionale – comunque nel rispetto delle regole del lavoro pubblico e del Contratto collettivo di lavoro in vigore– reperire le figure professionali che serviranno al funzionamento del mio Gabinetto.

La Regione che ho in mente valorizzerà tutte le migliori risorse e questo a saldi invariati. Che traduco, per il consigliere Polese, senza alcun aggravio di spesa rispetto all’attuale bilancio. Il governo del cambiamento vuol dire cambiare metodi e prassi che hanno ridotto la Basilicata in questo stato.

E’ questo il compito che ci hanno affidato i lucani ed è questo quello che intendo fare. Le polemiche strumentali di questi giorni non mi faranno recedere di un millimetro dal compito che mi è stato affidato dagli elettori.”

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button