Politica

Sarà Bianca Andretta il candidato sindaco a Potenza per il centrosinistra

“Le forze del centrosinistra della città di Potenza – si legge in un comunicato stampa – a seguito degli incontri del tavolo politico che si sono svolti nei giorni scorsi, ha ritrovato sintonia sulla base della volontà comune di proporre per le prossime elezioni amministrative nella città capoluogo del 26 maggio 2019 una coalizione unita e altamente competitiva in grado di vincere e stoppare le velleità dei populismi e dei sovranismi.

A conclusione del percorso di condivisione e analisi politica, il Partito democratico+ EuropaCentro democraticoArea Popolare e Psi, vista la disponibilità di Articolo Uno a convergere sul nome di Dario De Luca o a condividere con il sindaco uscente un altro degli assessori o consiglieri comunali, convergono sulla candidatura a sindaco della città di Potenza della consigliera comunale Bianca Andretta.

Donna, professionista dal profilo politico strutturato che rappresenta anche quei mondi del civismo e dell’associazione di cui questa città non può fare a meno”.

La “precisazione”

Una “precisazione” sulla nota è arrivata da parte dell’assessore all’ambiente del Comune di Potemza, Rocco Coviello, che ha dichiarato: “Il comunicato del Partito Democratico che annuncia la candidatura a Sindaco della Consigliera Bianca Andretta è ambiguo nella parte in cui si può interpretare che su tale nome ci sia una indicazione dell’attuale Sindaco. Tale notizia non corrisponde al vero”.

Chi è Bianca Andretta

Nata a Potenza il 28 maggio 1975, maturità classica e laurea in giurisprudenza.
Mamma di Vincenzo e Lorenzo, lavora presso l’Università degli Studi della Basilicata dal 2003. Dapprima presso la Ripartizione Affari Generali ed Istituzionali, poi come funzionario – responsabile dell’ufficio Legale e Contenzioso, per poi passare al Settore Servizi e Didattica.

Ad oggi è responsabile dell’Unità Amministrativa di Presidio DIMIE (Dipartimento di Matematica, Informatica, Economia).

Da sempre impegnata nel Mondo del Sociale e del Volontariato, ha fondato nel 2006, insieme ad un gruppo di amici e giovani volontari di Potenza, l’Associazione  di Solidarietà Sociale POTENTIALMENTE ONLUS, di cui è stata Vice Presidente fino al 2014, anno in cui ha deciso di mettere a disposizione della propria Città il suo impegno, le sue esperienze candidandosi al Comune di Potenza con la lista civica Insieme si Cambia.

È Consigliere del Comune di Potenza, Capogruppo, e Presidente della IV Commissione Consiliare Permanente (Sport, Istruzione, Cultura, Servizi Sociali, Politiche Giovanili, Pace, Immigrazione, Sanità, Partecipazione, Politiche Abitative, Tutela Consumatori, Pari Opportunità).

Fonte: Ufficiostampabasilicata

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button