Calcio & sport

Mister De Pascale saluta e ringrazia i dirigenti ASD Real Senise,la comunità di Senise, un arrivederci forse per il prossimo anno

Siamo giunti alla conclusione della stagione ufficiale 17.08.2018-18.04.2019,8 mesi di intenso lavoro,8 mesi di nuove amicizie,di battaglie in giro per la Basilicata,di gioie e dolori,stagione chiusa nel migliore dei modi con una salvezza acquisita con largo anticipo e due finali disputate,coppa Italia e supercoppa,l’obiettivo prefissato era la crescita di un gruppo molto giovane,messo insieme in pochi giorni ed in leggero ritardo,ma si è stati bravi comunque nel riuscirci.

Un campionato da dividere in due parti,la prima direi in modo egregio andando a dimostrare il nostro valore sia in casa che fuori,la seconda per diversi problemi ma sopratutto per nostri demeriti,sia tecnici che di comportamento,non all’altezza delle nostre reali capacità,una finale di coppa persa portando dietro strascichi mentali enormi e facendo si che calassero le motivazioni.

Tutto sommato contento del lavoro svolto credo siano doverosi i ringraziamenti a chi mi ha dato la possibilità di poter allenare il Real Senise,nella persona del direttore Salvatore Marino,colui che ha creduto in me scegliendomi tra i tanti.

Colui che mi ha sopportato e supportato ogni giorno ho avuto così il piacere di conoscerlo meglio e al di là dei propri caratteri,resta l’idea che ho sempre avuto di lui,un uomo che fa del calcio la sua passione,il suo grande amore,nonostante l’enorme momento di crisi che vive il calcio stesso.

Ringrazio la società,con a capo all’inizio il Presidente Bonito ( fino alle sue dimissioni ) ed in modo particolare il Presidente Vincenzo Clemente,con il suo uomo fidato Alessandro Marino,un ragazzo eccezionale,preciso,trovatosi in un mondo nuovo e non semplice ma che ha saputo eseguire il suo compito in maniera egregia,viste le sue grandi doti con il suo avvento,il presidente Clemente,in un momento delicato della stagione,ha dato enorme dimostrazione di attaccamento alla causa Senise Calcio,prendendo impegni importanti e portati con grande sacrificio fino alla fine dando a tutti noi la serenità e tranquillità di cui avevamo bisogno.

Persona di altri tempi,ce ne vorrebbero tanti presidenti cosi,uomo da enormi valori umani,Ringrazio tutti i dirigenti,Gino Ciancio,Ponzio Nicola,Tuzio Egidio,Capalbo Vincenzo,Capalbo Franco,Marino Egidio,Marcelli Moreno,Scarpino Nicola,sin dal primo giorno hanno fatto enormi sacrifici per non farci mancare nulla,sono coloro che hanno creduto in noi fino alla fine nonostante qualche delusione di un risultato negativo,ma questo nel calcio si sa,può capitare.

Ringrazio tutti gli sponsor,ognuno con il suo contributo ha dato una mano alla società ed a tutti noi.

Ringrazio l’amministrazione Comunale,con in cima la ex Sindaca Rossella Spagnuolo e tutta la macchina amministrativa per il loro contributo e presenza nelle occasioni importanti.

Ringrazio gli organi di stampa,Rocco Polito con tutto il suo staff,Roseti Vincenzo,Claudio Sole per aver dato voce e visibilità alle nostra gesta calcistiche in giro per la Lucania.

Ringrazio gli appassionati del Calcio Senise,i gruppi ultras per il loro supporto che spesso si sa va di pari passo con i risultati,ed a loro dico che da parte nostra c’è sempre stato il massimo impegno.

Ringrazio la comunità di Senise,per avermi ospitato e trattato come un loro figlio,un loro paesano,con la speranza di aver ricambiato comportandomi nei loro confronti con il massimo del rispetto ed educazione che mi ha sempre contraddistinto ed ovviamente ,come spesso accade,ringrazio le nuove amicizie instaurate con cui mi auguro che il rapporto continui ancora un ringraziamento particolare corre verso due persone che hanno vissuto con me la maggior parte del tempo,si sono assorbiti tutti i miei momenti negativi,gli attimi di rabbia e delusione nei periodi meno belli,aiutandomi sempre con la loro presenza a trovare la forza per ripartire sempre pronti nel momento del bisogno,anche solo con una parola di conforto Grazie Giusy Donadio e Bruno Pozzolo,grazie davvero di cuore siete due persone fantastiche.

Per ultimi,ma non perché meno importanti,anzi semmai l’esatto contrario,ringrazio di cuore tutti i miei calciatori,chi ha iniziato con me dal primo giorno,chi e’ andato via non rientrando nei piani tecnici,chi è andato via per scelta propria,chi è arrivato a dicembre in sede di mercato,i ragazzini che si sono aggregati per meriti dalla Juniores per poi esordire tutti in prima squadra insomma grazie a tutti i miei ragazzi,per l’impegno,la voglia di apprendere nuove notizie,lo spirito di gruppo,la disponibilità durante gli allenamenti ed in gara spero di aver lasciato ad ognuno di loro un qualcosa di mio che potrà tornare utile nel corso della loro carriera felice,fiero ed onorato di aver potuto allenare un gruppo del genere potevamo fare di più,forse dovevamo farlo,ma si raccoglie sempre ciò che si semina ed io sono contento di ciò che insieme abbiamo fatto auguro ad ognuno di loro di poter arrivare sempre più in alto,lì dove sperano,non bisogna smettere mai di inseguire il proprio sogno,ciò che si merita con i sacrifici ed il lavoro prima o poi arriva.

Un mio futuro lì a Senise ??? Rimango coerente con ciò che ho sempre dichiarato,lì a Senise ho percepito prima e poi constatato di persona che ci sono i margini per poter ambire ad un qualcosa di importante e vincente dico che mi sono trovato bene,ho avuto modo di poter lavorare con il massimo della serenità,e mi auguro che si possano trovare le condizioni per avviare un progetto importante,al di là della mia presenza ovviamente i matrimoni si fanno in due,ma con un progetto vincente,con una programmazione importante,con una società forte,e sopratutto con la voglia di lavorare insieme,trovando un accordo,diciamo che il mio futuro potrebbe essere ancora insieme lì a Senise.

Se così non dovesse essere auguro al Senise Calcio le migliori fortune calcistiche.

Adesso però è giusto staccare la spina,ho bisogno di riprendere le forze ed energie mentali spese,vi assicuro che sono state tantissime,godermi gli affetti della mia famiglia,alla quale ancora una volta ho tolto del tempo prezioso per dedicarmi al mio lavoro,e che ringrazio pubblicamente perché conoscono bene quanto io tenga al mio lavoro e a come mi dedichi allo stesso dopo di che si iniziera’ a programmare quello che sarà il mio prossimo futuro.

Grazie Senise Calcio,Grazie comunità di Senise grazie a tutti con immensa stima Mister Depa.

Foto di Claudio Sole

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button