Cronaca

AOR SAN CARLO, ASP, ASM E IRCCS CROB SU RIDUZIONE LISTE ATTESA

Governo delle liste di attesa e contenimento della mobilità passiva in Basilicata sono stati al centro di un incontro tenuto nell’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo per la predisposizione di accordi interaziendali tra i Direttori Generali di AOR San Carlo, Azienda Sanitaria di Potenza (ASP), Azienda Sanitaria di Matera (ASM) e IRCCS CROB di Rionero in Vulture.

Le intese – si legge nella nota diffusa dall’Aor San Carlo – sono finalizzate al tempestivo recepimento del Piano Nazionale di Governo delle Liste di Attesa per il triennio 2019-2021 appena approvato e in linea con gli “Obiettivi di salute e di programmazione sanitaria regionale 2018-2020”.

Con il primo accordo interaziendale saranno definite le azioni da mettere in campo per la gestione integrata dei tempi di attesa delle prestazioni specialistiche e strumentali ambulatoriali di cardiologia, di oncologia e di diagnostica per immagini.

Con il secondo accordo – conclude la nota – le Aziende del Servizio Sanitario Regionale si impegneranno in un progetto di contenimento della mobilità sanitaria ospedaliera passiva (prestazioni rese a cittadini della Regione Basilicata da strutture ospedaliere di altre regioni) punto nevralgico dell’intero sistema sanitario lucano.

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button