Cronaca

SANITÁ BASILICATA. I pazienti dell’Assistenza Domiciliare Integrata promuovono a pieni voti il servizio dell’Azienda Sanitaria di Potenza svolto dalla Cooperativa Auxilium

É quanto emerge da un’approfondita ricerca realizzata dall’ASP con il titolo Indagine sulla qualità percepita dagli utenti nel Servizio delle Cure Domiciliari.

L’indagine dell’ASP, che è stata svolta attraverso un sondaggio su un campione molto vasto di utenti, ha registrato la piena soddisfazione da parte delle persone intervistate.

Persone delle quali la cooperativa Auxilium si prende cura quotidianamente per conto dell’Azienda Sanitaria di Potenza, che ha il governo clinico delle cure domiciliari sotto la direzione del dottor Gianvito Corona: quasi cinquemila pazienti in tutta la provincia tra anziani, malati o disabili.

Gli utenti sono stati chiamati a fare una valutazione sulle prestazioni mediche, infermieristiche e riabilitative, così come sulla professionalità degli operatori sanitari, sulla loro cortesia e sul rispetto delle norme igieniche.

Da ultimo i pazienti si sono espressi sui benefici ricevuti dalle cure domiciliari con percentuali di soddisfazione altissime, tra il 90 e il 98 per cento.

Dichiara Pietro Chiorazzo presidente della Cooperativa Auxilium: “Un così alto livello di gradimento da parte dei pazienti della provincia di Potenza è per noi motivo di orgoglio, ma sono sicuro che avremmo avuto una grande risposta anche nella provincia di Matera e nelle zone della Puglia, dove i nostri operatori svolgono con professionalità e passione questo servizio che mette la persona al centro delle cure e rende sostenibile il Sistema Sanitario Nazionale”.

La ricerca dell’ASP, infatti, è importante anche perché fotografa un modello di Assistenza domiciliare, quello della Regione Basilicata, che funziona: una partnership pubblico- privato che utilizza un modello di assistenza omogeneo su tutto il territorio tra i più avanzati in Europa, elaborato e applicato in una regione che ha una percentuale di invecchiamento della popolazione tra le più alte in Italia.

Per questo l’ADI Basilicata è anche un laboratorio che offre indirizzi per l’intero Sistema Sanitario Nazionale, sul ruolo strategico che dovrà avere l’Assistenza domiciliare nei prossimi anni.

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button