Cultura ed Eventi

AL VIA SERVIZIO CIVILE UNPLI

Più di 90 volontari per 29 sedi Pro Loco. È partita in questi giorni l’avventura dei giovani volontari lucani del Servizio civile nazionale impegnati – spiega un comunicato – nei due progetti del Comitato regionale Unpli (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) Basilicata per la promozione del territorio e delle sue bellezze paesaggistiche e culturali.

Accettura, Armento, Avigliano, Barile, Bernalda, Castel Lagopesole, Cirigliano, Filiano, Maratea, Metaponto, Montalbano Jonico, Montescaglioso, Nova Siri, Oliveto Lucano, Paterno, Pietrapertosa, Pignola, Rionero in Vulture, Ripacandida, Rotondella, Salandra, San Severino Lucano, Sasso Di Castalda, Senise, Spinoso, Stigliano, Tricarico, Valsinni, Viggianello. Queste le Pro Loco lucane nelle quali i giovani volontari, nell’anno di Matera Capitale europea della Cultura, andranno a sviluppare i due progetti di Servizio civile.

Al centro delle attività di ricerca e divulgazione dei risultati che – aggiunge il comunicato – verranno raggiunti dai progetti, la memoria, la storia e le tradizioni. In particolare con “Memoria storica di Basilicata” i volontari saranno impegnati nella diffusione dei beni materiali e immateriali presenti sul territorio con l’obiettivo di renderli fruibili.

“Storia e tradizioni della Lucania”, invece, mira ad esaltare le tradizioni locali attraverso ricerche storiche a supporto delle attività delle Pro Loco sui temi della tutela e valorizzazione del patrimonio culturale lucano.

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button