Cultura ed Eventi

PIETRAGALLA PROJECT IL 23 OSPITE DI TOURISMA A FIRENZE

A Firenze, sabato 23 febbraio, nell’ambito di TourismA 2019 – Salone dell’archeologia e del turismo culturale, si riuniranno per la prima volta gli ‘Stati Generali della gestione del Patrimonio Culturale dal basso’.

All’indomani dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, nell’anno in cui l’Italia e la Basilicata in particolare esprime la capitale europea della cultura, la manifestazione – si legge in un comunicato – intende dar voce alle tante energie e competenze presenti nel Paese con un’iniziativa nazionale sulle politiche attive e integrate che riguardano, ormai sempre più spesso, anche la gestione dei Beni Culturali.

Gli Stati Generali della gestione del Patrimonio Culturale dal basso, fa sapere il coordinatore di Pietragalla Project, chiamano a raccolta le grandi e piccole fondazioni, associazioni, società, cooperative, singoli professionisti; tutte quelle realtà, spesso sconosciute, che operano nel campo del patrimonio culturale in silenzio, tra mille difficoltà, da Nord a Sud ed è una grande soddisfazione per il nostro progetto portare la nostra testimonianza ed il nostro contributo al dibattito.

Tale confronto, dichiarano gli organizzatori, servirà a dare voce e spazio alle numerose esperienze di cura, tutela, manutenzione, valorizzazione e gestione sviluppatasi in varie forme; a far emergere richieste, domande e bisogni necessari a favorire la crescita delle straordinarie energie e vitali creatività e a sostenere la nascita di nuove iniziative alla presenza, tra gli altri, del Direttore Generale dei Musei del MiBAC Antonio Lampis, di Giuliano Volpe già Presidente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali e Paesaggistici del MiBACT e del Direttore di Archeologia Viva Piero Pruneti.

In questo contesto la partecipazione del Pietragalla Project tra le testimonianze che interverranno conferma le buone prassi portate avanti grazie alla sinergia interistituzionale che tutela e supporta le attività progettuali dal 2017.

Link: www.tourisma.it/il-bene-nostro

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button