Calcio & sport

ECCELLENZA LUCANA : IL REAL SENISE SI MORDE LE MANI CONTRO IL MELFI

SENISE- Finisce uno a uno l’incontro di cartello che vedeva di fronte al Giambattista Rossi di Senise,  Real Senise e Melfi.

Per la cronaca dopo una fase di studio tra le due squadre, è il Real Senise a provarci al 19′ del primo tempo con un traversone di Lavecchia ma  Loira da buona posizione manda fuori.

Passano pochi minuti ed è il Melfi a farsi vivo dalle parti di Propato, ma Battilana si lascia cogliere in posizione di fuorigioco.

Al 23′ Petrillo per il Real Senise serve dalla sinistra Giannuzzi, ma il centrocampista senisese manda fuori di poco.

Al 26′ ci prova ancora il Real Senise con Ferrara che da buona posizione manda a lato.

Nei minuti successivi sono gli ospiti a rendersi pericolosi con azioni ben orchestrate.

Al 38′, dopo un’azione dei padroni di casa, è il melfi a portarsi in vantaggio.

Petrillo sbaglia un appoggio a centro campo, avvia l’azione del melfi e Bongermino in diagonale trafigge l’incolpevole Propato.

Dopo due minuti di recupero, il signor Moretti manda le due squadre a riposo con il Melfi in vantaggio per una rete a zero sul Real Senise.

Nella ripresa sono i senisesi a partire col piede giusto infatti ci provano all’8′ su calcio d’angolo ma il portiere Pinto respinge.  

Nei minuti successivi ci provano gli ospiti prima con Bongermino anticipato dall’ottimo Gioia, e poi con Battilana che sciupa l’occasione del raddoppio.

Al 14′ Pimto per il Melfi compie un miracolo su conclusione ravvicinata di Ferri.

Passa un minuto e il Real Senise pareggia i conti. Ferri serve in area Lavecchia  che in semirovesciata buca la porta di Pinto.

Nei muniti successivi il Real Senise ci prova in tutti i modi a portarsi in vantaggio.

Al 23, Lavecchia batte una punizione e Pinto para. Al 28′ ci prova ancora Ferri che tutto solo in una ribattuta serve Loira che da buona posizione manda alto.

A un minuto dalla fine della gara il portiere esce a vuoto su un cross di Arleo e Ferri di testa non conclude a rete ma serve una palla nella terra di nessuno.

Nei minuti di recupeo il Real Senise non molla e dopo una serie di azioni pericolose arriva sui piedi di Lavecchia anche  la palla del vantaggio ma il tiro dalla distanza del fantasista sinnica viene parato da Pinto, ma il risultato resta inchiodato sull’uno a uno.

TABELLINO

Real Senise: Propato, Oliva, petrillo, Giannuzzi, Gioia, Arleo, Ferrara, Caputo, Ferri, Lavecchia, Loira. A disp. Morrone, Costantino, Pirrone A, Pirrone L, Pirrone F, Ponzio, Tuzio F, Sangiacomo, Di Lascio. All. De Pascale

Melfi: Pinto, Giacomino, Sinisgalli, Miglionico, Mirabet, Jawara, Sogliuzzi, Nardozza, Cascino, Bongermino, Battilana. A disp. Natale, Lembio, Perrini, Casorelli, Claps, Cotino, Pocchiari, Saurino, Mastroberti. All. Astudillo

Marcatori: 38′ pt Bongermino (M), 15′ st Lavecchia (R.S)

Arbitro: Moretti di Valdarno ( Iacovino – Favale )

Vincenzo Roseti

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button