Politica

Si è svolto a Potenza l’incontro della Lega Giovani Basilicata

Tanti i presenti, partecipazione, entusiasmo, e moltissimi giovani, all’incontro promosso a Potenza dalla Lega Giovani Basilicata. Ospiti, il coordinatore Nazionale della Lega Giovani, Andrea Crippa, e il coordinatore Nazionale Università, Alessandro Verri.

A fare da padroni di casa Anselmo Gorga, coordinatore regionale Lega Giovani Basilicata, e Giuseppe Grande, Portavoce Lega Basilicata.

Dall’incontro è emersa concretezza, sono stati affrontati temi importanti, tra cui come creare posti di lavoro proprio per le nuove generazioni, e l’importanza di implementare l’attività universitaria.

“Spazio a idee costruttive, per l’interesse della collettività e non dei singoli, da inserire nel prossimo programma elettorale – ha commentato Giuseppe Grande – per liberare finalmente la Basilicata dal malgoverno dei Sinistri e soci, che per anni col clientelismo hanno portato ad impoverire il popolo lucano. La meritocrazia è uno dei cardini principali della Lega”.

Non è mancato un focus sulla situazione politica relativa alle prossime elezioni regionali. “Il cambiamento deve essere vero, reale – ha dichiarato Crippa – governiamo col centro destra in molte regioni d’Italia, e lo facciamo bene. In Basilicata bisogna dare una svolta, partendo dal migliorare la situazione infrastrutture.

Valuteremo ogni proposta, ma certamente il prossimo candidato alla Presidenza della Regione Basilicata, dovrà rispecchiare i canoni della Lega, e cioè avere quei requisiti di novità, competenza e coraggio, che la stessa Lega sta portando, ovunque, in giro per l’Italia.

Dico no alla spartizione delle poltrone e ad accordi sotterranei, si, invece, alla costruzione di liste pulite, con persone che vogliano solo e soltanto il bene di questa splendida regione. Solo così potremmo attuare, anche in Basilicata, la Rivoluzione del Buonsenso”.

Il successo della manifestazione nelle parole di Gorga: “Una giornata di confronto, emozionante e costruttiva, tanti gli argomenti trattati, tra questi la ricerca dell’impiego e l’ingresso nel mercato del lavoro post-laurea.

I giovani sono stati messi da parte a causa della barbarie politica del Pd. C’è tanta voglia di sperare, di credere nel cambiamento che solo la Lega potrà dare”.

Importante riconoscimento per Carminedavide Pace, nominato da Crippa e  Gorga, responsabile per la Lega Giovani, della città di Potenza, e per  Gerardo Vista, che è un punto di riferimento in Basilicata per quanto riguarda il gruppo universitario.

leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *