Cronaca

Ex carabiniere a capo di un clan lucano Per la Dda, “mafiosità emersa in tutta la sua evidenza”

Uno dei tre clan operanti sulla costa jonica della Basilicata disarticolati oggi è capeggiato da Gerardo Schettino, un ex carabiniere di 53 anni, che fu arrestato per la prima volta nel 2004. Il clan che capeggiava, denominato proprio “Schettino”, è considerato dagli investigatori e dalla Direzione distrettuale antimafia di Potenza dotato di una “mafiosità emersa in tutta la sua evidenza”.

 

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button