Media

SVILUPPO BASILICATA: PICKMEAPP CRESCE CON ARRIVO NUOVO SOCIO

“Il 6 agosto scorso è stato effettuato un aumento di capitale per un importo complessivo di 400.000 euro che ha visto l’ingresso nella compagine societaria di PickMeAp di ‘Oltre II SICAF’, il fondo di Venture Capital che investe nelle imprese che producono innovazione a impatto sociale, lanciato da Oltre Venture, prima società italiana di Venture Capital Sociale che, dal 2006, investe e supporta imprese a forte impatto sulla società, apportando capitali e competenze manageriali.

Oltre II è il secondo fondo di Oltre Venture; è stato lanciato a giugno del 2016 con una dotazione di circa € 37 milioni e ad oggi ha effettuato 13 investimenti.

Grazie a questo round di finanziamento e alle importanti competenze imprenditoriali e opportunità di networking che il nuovo socio apporterà, – si legge in una nota di Sviluppo Basilicata – PickMeApp potrà proseguire nel suo piano di sviluppo, estendendo l’erogazione del proprio servizio in altre 5 città in tutta Italia.

PickMeApp è una Startup fondata nel 2015 a Potenza che, attraverso un’app ed un algoritmo per l’ottimizzazione dei percorsi, sta rivoluzionando la mobilità urbana dando la possibilità anche alle fasce più deboli di muoversi in città, lasciando contemporaneamente i parenti più liberi di svolgere le proprie attività.

Mediante un’applicazione, disponibile sugli store Android e iOs, è possibile prenotare corse per se stessi o per i propri figli minorenni e per gli anziani, ottimizzando i percorsi per trasportare il maggior numero di persone contemporaneamente a costi competitivi.

Sebbene l’applicazione sia attiva da circa un anno nella città di Potenza, il totale delle corse effettuate ha toccato quota 20.000, con una media quotidiana di 80 corse”.

“La nostra startup, nasce per rispondere ad alcune precise sfide sociali ed ambientali – ha dichiarato Luciana De Fino, CEO di PickMeApp – la libertà di movimento nelle città, la necessità di ridurre l’inquinamento, la sfida della conciliazione vita – lavoro, il desiderio di combattere la solitudine, sono solo alcune delle esigenze dei nostri contesti urbani a cui PickMeApp vuole rispondere combinando tecnologia e orientamento al cliente”.

“PickMeApp – prosegue la nota – è una delle 9 imprese finanziate con il Fondo Regionale di Venture Capital istituito dalla Regione Basilicata ed affidato in gestione a Sviluppo Basilicata, società in house della Regione, che opera quale società finanziaria a sostegno dello sviluppo, della ricerca e della competitività del territorio regionale ed attiva da oltre venti anni nella gestione di fondi di Capitale di Rischio.

Nell’ambito del predetto Fondo sono state acquisite 9 partecipazioni con un investimento complessivo di 4.080.000,00 euro di cui € 2.740.000 di risorse pubbliche, rivenienti dal Fondo Regionale di Venture Capital ed € 1.340.000 di risorse private.

Mediante il Fondo di Venture Capital, Sviluppo Basilicata finanzia iniziative caratterizzate da un elevato grado di innovatività e con grandi potenzialità di sviluppo; a fronte delle risorse finanziarie erogate acquisisce una partecipazione di minoranza e temporanea nella società.

Nell’arco di 7 anni la partecipazione viene dismessa e le risorse recuperate vengono utilizzate per finanziare nuovi investimenti.

Nel 2016, Sviluppo Basilicata insieme ad alcuni coinvestitori privati, ha creduto in questa iniziativa, investendo 365.000 euro, acquisendone complessivamente circa il 40% delle quote societarie, per consentire all’azienda di avviarsi e far partire il servizio nella città di Potenza al fine di testare il prodotto e porre le basi per ulteriori sviluppi che, con questo nuovo intervento finanziario, si stanno concretizzando.

“Per Sviluppo Basilicata e per la nostra regione è un momento davvero importante” – ha dichiarato Gaetano Torchia, AU di Sviluppo Basilicata – “questa attenzione da parte di un fondo nazionale è la conferma di quanto la nostra scelta di investire sulla soluzione di PickMeApp sia stata lungimirante.

È il risultato di tanta dedizione e tanto impegno profuso dal management, dai dipendenti, supportati in maniera decisa dai soci. È un ulteriore stimolo per Sviluppo Basilicata a sostenere queste tipologie di iniziative mediante strumenti di finanza innovativa quali il Venture Capital”

Roberto Cifarelli, Assessore alle Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca, ha dichiarato: “È la dimostrazione che le azioni messe in campo dalla Regione Basilicata negli ultimi anni contribuiscono a creare iniziative innovative con forti potenzialità e capace di confrontarsi in settori in forte evoluzione, in mercati nazionali e, in prospettiva, in mercati internazionali.

La Regione continua a sostenere con decisione il tessuto economico lucano; gli strumenti finanziari attivati dalla Regione Basilicata offrono molteplici opportunità agli imprenditori ed aspiranti imprenditori, in quanto sono diversificati ed in grado di rispondere alle specifiche esigenze di ciascun operatore economico, sia che si tratti di imprese già consolidate, di imprese in fase di crescita o di startup innovative.

Tali agevolazioni assumono varie forme, da quelle classiche a fondo perduto, dai voucher a quelle innovative caratterizzate dall’effetto rotativo, ovvero strumenti finanziari che prevedono il recupero delle risorse finanziarie erogate alle imprese, per poterle destinare a ulteriori investimenti nelle PMI, quali il Microcredito, i Fondi di Garanzia, Tranched Cover e il Fondo di Venture Capital”.

Info: www.oltreventure.com | www.sviluppobasilicata.it | www.pickmeapp.it

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *