Cronaca

REGIONE BASILICATA: PROGRAMMA REDDITO MINIMO DI INSERIMENTO PROROGA DELLE ATTIVITA’

Con una nota indirizzata ai sindaci dei comuni della regione Basilicata, e per conoscenza all’Anci Basilicata, l’assessore alle Politiche di Sviluppo, lavoro, formazione e ricerca, Roberto Cifarelli, comunica che “la Giunta regionale ha approvato, con la deliberazione n. 868 del 31 agosto 2018, la proroga delle attività del Programma Redito minimo di inserimento, relativamente alla Categoria B, per ulteriori 4 mesi e comunque non oltre il 31/12/2018”.

“Ti prego – sottolinea Cifarelli nel testo inviato ai primi cittadini lucani – di fornire adeguata informazione ai dipendenti comunali/altri soggetti coinvolti nella realizzazione dei Progetti di pubblica utilità e ai beneficiari che risiedono nel tuo comune e di porre in essere gli adempimenti di tua competenza necessari (proroga delle assicurazioni Inail e verifica del rispetto degli adempimenti in materia di sicurezza sul lavoro) a consentire la prosecuzione delle attività senza soluzione di continuità”

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *