Media

CR7 primo global ambassador di Dazn. Contratto di due anni

Dazn, che in Italia ha fatto il suo debutto quest’anno trasmettendo tre match di Serie A per turno di campionato, la Serie Bkt, la Liga e la Ligue1, ha siglato con la stella portoghese un contratto della durata di due anni e mezzo.

L’annuncio della partnership segue il debutto di CR7 in Serie A e quello, non senza problemi di ricezione e qualità dell’immagine, del massimo campionato di calcio italiano in streaming su Dazn. Disguidi per i quali il ceo Rushton si è scusato pubblicamente.

E mentre in Italia prosegue l’effetto Ronaldo, secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, Dazn avrebbe avviato trattative per superare i buchi di streaming: “si stanno svolgendo (anche ieri a quanto risulta al Sole 24 Ore) incontri fra rappresentanti di Dazn e di Tim”.

Con lo scopo di trovare soluzioni per “evitare di incappare nel gorgo delle problematiche tecniche dello scorso weekend di campionato, ma anche mettere a punto un ampliamento della partnership sui contenuti”.

 

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

visualizza articoli simili

Close
Close