Cronaca

CINEMA, IL CAST DI “PARADISE VALLEY” SI SPOSTA A PISTICCI

Proseguono in Basilicata le riprese del film “Paradise Valley” di Carlo Fusco. Domani mattina la troupe si trasferirà a Pisticci per rimanerci fino a fine mese e girare le scene esterne nei Calanchi e nella Val Basento.

Si chiude così la prima fase di questo ambizioso progetto. Il 22 maggio scorso Bella accolse dapprima il cast tecnico, impegnato, su direzione del noto scenografo Fabio Vitale, nell’allestimento del set all’interno del castello aragonese.

A inizio giugno l’arrivo, quindi, dei primi componenti del cast artistico. Per ben 20 giorni attori e tecnici hanno lavorato alacremente, “rinchiusi” nel “bunker” allocato nel centro storico del borgo.

Proprio nel piccolo centro del Marmo Platano sono state girate il 70 per cento circa delle scene. Una bella vetrina promozionale per i due centri direttamente coinvolti dalla realizzazione del film, Bella e Pisticci, considerata la portata del progetto. In questi giorni raggiungeranno la Basilicata altre due colonne portanti del film: Udo Kier e Luis J. Ramirez.

“Paradise Valley” è un thriller d’azione girato in presa diretta in lingua inglese. La pellicola è prodotta da ArifaFilm, società lucana di produzioni cinematografiche in attività ormai da quasi 4 anni, premiata più volte come migliore produzione indipendente.

La Basilicata torna così protagonista sul grande schermo. Il film dovrebbe uscire nel primo trimestre del prossimo anno in sale cinematografiche internazionali e nazionali.

Reduce dall’esperienza di The Slider, che ha raccolto molti consensi negli Usa, Carlo Fusco torna così in Italia per firmare la regia di “Paradise Valley”.

La narrazione ruota attorno alla storia drammatica di un ingegnere nucleare inviato in Italia per restaurare una vecchia centrale ed entra nel vivo in seguito all’esplosione di un camion.

Ed è fondamentalmente incentrata su una cospirazione governativa. Il protagonista principale, Ricky, è interpretato dall’attore di origini lucane (bellesi) Gianni Alvino, anche lui con varie importanti esperienze cinematografiche alle spalle e a teatro, negli States, protagonista per tre volte con importanti compagnie di Miami in California.

L’esperienza americana rende agevole e professionale l’interpretazione dell’attore Alvino quale protagonista principale del film, alla pari dei più noti attori statunitensi impegnati nel progetto.

Nel cast di Paradise Valley, anche il noto attore americano Ralph Guzzo (Tony nel film), che in passato ha lavorato gomito a gomito con Al Pacino in “Salomé”, e Udo Kier nelle vesti del colonnello Nills, diretto in passato da personalità del calibro di Dario Argento, Rainer Werner Fassbinder e Lars von Trier. Completano il cast Ieva Lykos (Jessica nel film), Lauren Raye Henry (Debora nel film), Yoon C. Joyce (nel ruolo di pilota auto rally), Luis J. Ramirez (Silvio nel fim) e il piccolo Federico. Preziosissimo, infine, il contributo dietro le quinte del truccatore Vittorio Sodano, che per ben due volte ha ottenuto la nomination agli Oscar. In molti lo ricordano per il make up su Toni Servillo, impegnato sul set del film “Il divo” (Paolo Sorrentino) a dare un volto a Giulio Andreotti. Tre anni prima, nel 2007, invece la prima nomination conseguita in Apocaypto di Mel Gibson.

leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *