News Musica

The Ordinary Way Of Stealing Samples è il debut album per la ravennate Giulia Grisetti

E’ uscito il 18 maggio per l’etichetta discografica bolognese SanLucaSound, il primo LP di Giulia Grisetti dal titolo ​The Ordinary Way Of Stealing Samples​, una raccolta di dieci brani inediti in lingua inglese, più due cover rivisitate.

Il titolo dell’Album della cantautrice ravennate lancia ironicamente una provocazione nei confronti di alcuni aspetti della società odierna, tra i quali, la mancanza di autenticità, la massificazione che addormenta le menti e la tendenza all’omologazione. E’ un invito all’introspezione, alla conoscenza e al rispetto di se stessi.

The Ordinary Way Of Stealing Samples è un LP sperimentale, che affonda le sue radici nel pop, ​per ​poi esplorare vari generi musicali e dare voce a chitarre, sitar, archi, basso, batteria, percussioni, pianoforte, tastiere e strumenti elettronici.

Si tratta di un Album pieno di contrasti e di intrecci musicali, che mescola il pop all’elettronica, venature indie e alternative rock a influenze funky, mood orientali a sfumature dance. Il tutto, arricchito da qualche richiamo all’industrial, volées sinfoniche, pennellate dark wave, una spolverata grunge e un tocco di psichedelia pop.

La voce di Giulia Grisetti è, a tratti energica ed esplosiva, talvolta metallica e dark, sovente dolce e melodica.
L’insieme si fonde con un’antifonia di cori, suoni a ripetizione ciclica e loop velatamente ipnotici, in un alternarsi di ritmi incalzanti, melodie andanti o moderate e ballads malinconiche.

The Ordinary Way Of Stealing Samples ​contiene dodici tracce.
Dieci sono i brani inediti e due, le cover riarrangiate, “How Soon Is Now” dei The Smiths e “Where Is My Mind” ​dei Pixies.
Giulia è autrice ed interprete dei brani inediti contenuti nel disco e ne coproduce la musica insieme al noto pianista e arrangiatore Renato Droghetti.
L’Album vede la partecipazione del chitarrista Pietro Posani in numerose tracce.

Il disco di ​Giulia Grisetti​ sarà disponibile in versione liquida su tutti i migliori digital stores.

Tracklist dell’Album:

  1. FM A14
  2. Like There’s No Tomorrow
  3. Time Out
  4. A Wave
  5. All My Wannas
  6. Infinite Days
  7. OT A K U
  8. My Intention
  9. Music Is My Guide
  10. Bombs Away
  11. How Soon Is Now
  12. Where Is My Mind

Credits

The Ordinary Way Of Stealing Samples

Musica di: Giulia Grisetti – Renato Droghetti Testi di: Giulia Grisetti
Produzione: Giulia Grisetti – Renato Droghetti Etichetta: SanLucaSound, Bologna

Data Release: 15 maggio 2018
Musicisti: Renato Droghetti (tracce dalla n. 1 alla n. 12) – Pietro Posani (tracce nn. 1, 2, 3, 5, 6, 7, 8, 9)

Contatti Social

Facebook: ​https://www.facebook.com/Giulia-Grisetti-492967724136583/
Instagram: ​https://www.instagram.com/giuliagrisetti/
Google+: ​https://plus.google.com/u/0/110305781559203313893
YouTube: ​https://www.youtube.com/channel/UCVVHBi7pG9lOW1YsiJB91CA
Spotify: https://open.spotify.com/artist/5Y7mHlj40COCMzp11s4qfh?si=-1N0k1PPRH6iyxZQb80hvQ

Biografia

Giulia Grisetti, cantautrice ravennate, ​si appassiona alla musica sin da piccola, studia privatamente canto moderno e chitarra.
Nel tempo, ha l’occasione di interpretare un vasto repertorio di tutti i generi musicali, e di esibirsi con diverse Band, in Emilia Romagna e in altre località italiane.

Dal 2012 ad oggi ha partecipato a molti eventi teatrali, televisivi e concerti, sia come solista che come corista, in varie formazioni musicali.
Parallelamente Giulia consegue la Laurea in Giurisprudenza, dopo la quale continua a portare avanti altri impegni di studio e di lavoro.

Nel 2014 inizia un percorso discografico, prodotto dall’etichetta​ ​bolognese San Luca Sound. Ad aprile dello stesso anno, esce il suo singolo inedito “Ogni giorno vuole (che rinasca il sole)”, di cui è autrice ed interprete e di cui compone la musica insieme a Renato Droghetti. Il pezzo entra subito in rotazione in diverse radio italiane e nel maggio 2014 segue l’uscita del relativo videoclip.

Da quel momento, intraprende un periodo intenso di produzione e scrittura di brani propri, che scaturisce da un bisogno profondo di esprimersi e di dare forma a progetti nuovi.
A maggio 2018 Giulia pubblica il suo primo LP, per SanLucaSound, dal titolo “The Ordinary Way Of Stealing Samples”.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *