Cronaca

CHEF UNIONE REGIONALE CUOCHI LUCANI ALLA VII EDIZIONE CIBO NOSTRUM

Ci sarà anche una delegazione di chef dell’Unione Regionale Cuochi Lucani alla settima edizione di “Cibo nostrum”.

La manifestazione, organizzata dalla Federazione Italiana Cuochi e definita la “grande festa della cucina italiana”, prenderà il via domani da Zafferana Etnea, in Sicilia, per concludersi martedì 22 maggio.

In particolare lunedì a Taormina chef e pasticceri arrivati da tutta Italia ed anche dall’estero, si alterneranno in cooking show, degustazioni di piatti tipici e masterclass .

I cinque chef lucani occuperanno due postazioni dove proporranno due differenti piatti a base di prodotti tipici del territorio. Nell’ambito della Dse Basilicata, il Dipartimento Solidarietà Emergenze della Federazione Italia Cuochi, nato con il nobile scopo di raccogliere fondi da destinare a progetti di beneficenza, prepareranno uovo fritto servito su crostone di pane di Matera con salsiccia “pezzente” di Cancellara.

Nella postazione dedicata alla Regione Basilicata sarà invece servito il caciocavallo “impiccato”. Prenderanno parte alla manifestazione siciliana anche la Fondazione Matera Basilicata 2019 e il Dipartimento Politiche agricole e Forestali della Regione Basilicata.

Per poter accedere alle degustazioni sarà necessario acquistare il braccialetto di “Cibo nostrum 2018” presso le apposite casse o on-line sul sito www.cibonostrum.eu. Il braccialetto consentirà di gustare i piatti preparati in tutte le postazioni ed assaggiare i vini delle cantine.

Il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto a sostegno delle associazioni che si occupano di ricerca contro il Morbo di Parkinson, e della campagna del Moige (Movimento Italiano Genitori) contro il Cyberbullismo.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *