Media

Condé Nast lancia L:sa, nuovo brand editoriale social-only per millennial

Condé Nast lancia L:sa, un nuovo brand editoriale social-only, puntando una audience digitale di oltre 35 milioni di utenti – di cui 14 milioni tra fan e follower di tutte le property digitali sulle varie piattaforme social. Sviluppato su Instagram e Facebook attraverso il profilo @experiencelisa, L:sa propone una copertura nella sfera dell’intrattenimento dedicato alle millennial e vuol far “leva sulla loro attitudine alla self expression, al senso di community e al desiderio di share&connect‎”, come spiegano in Condé Nast .

Tanti i temi che occupano il palinsesto di L:sa: ci sono quelli più tradizionalmente affini al mondo dell’editore, come la moda e il beauty, ma anche molti temi inediti, tutti accomunati però da una linea di espressione editoriale fortemente innovativa.

“Lisa nasce per celebrare la generazione più interconnessa, colta ed espressiva di sempre, là dove questa generazione si incontra e interagisce: i social media», dice Marco Formento, digital central director Condé Nast Italia. “Un‎ progetto che ci rende estremamente orgogliosi perché rappresenta una fondamentale evoluzione della nostra proposta editoriale, in continuità con la nostra brand legacy ma con un taglio decisamente innovativo”.

L:sa è l’incarnazione di un nuovo modello femminile e prende nome dall’acronimo di Love Inspire Share Advise, perchè ” il mondo delle passioni giovanili è guidato, ancora più che dai singoli argomenti, da specifiche modalità di interazione emozionale” spiegano ancora in Condé Nast. “E proprio per questo i contenuti hanno una forte componente visual, grazie all’utilizzo di social cards, gif animate, video e Instagram Stories, che racconteranno i nuovi trend, le opinioni e le live experiences in cui Condé Nast coinvolgerà gli utenti”.

Per segnare il debutto, l’editrice organizza questa sera al Piccolo Teatro Strehler di Milano uno show, con presenti numerose stelle che animeranno la serata, a partire da Lodovica Comello, che inaugurerà con una sorpresa la sua collaborazione con L:sa. Hashtag della serata: #LiveOnLisa.

Molto spazio alla musica: uno showcase dei Counterfeit, guidati da Jamie Campbell Bower, e a chiudere una performance esclusiva dei Måneskin. Molti i famosi seduti in sala – musicisti, attori, influencer, atleti. E, al termine della presentazione le quattro stelle: quelle Michelin di quattro giovani chef dell’associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe, in rappresentanza di quattro regioni (Tommaso Arrigoni dalla Lombardia, Christian Milone dal Piemonte, Renato Martino dalla Campania, Nicola Fossaceca dall’Abruzzo), che proporranno la loro interpretazione dello Street Food.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *