Cultura ed Eventi

SARMENTO IN FERMENTO: AMBIENTE, MUSICA E CULTURA NEL POLLINO

Valorizzare il nostro meraviglioso territorio il suo ambiente e la sua natura attraverso esperienze socio – culturali ed artistiche. Con questo spirito si terrà la seconda edizione dell’ecofestival “Sarmento in Fermento Festival”, 48 ore di spettacolare magia attraverso musica, cultura, ambiente ed arte che si svolgerà a San Giorgio Lucano (MT), nella splendida cornice del bosco “Valle delle Scale” ai piedi del parco del Pollino, dall’11 e fino all’alba del 13 agosto 2016. Tanti saranno gli argomenti che verranno affrontati con ospiti d’eccezione ed artisti di notevole rilevanza sulla scena musicale regionale e nazionale. L’11 agosto si incomincerà con un aperitivo di benvenuto, l’apertura dell’area free-climbing e della mostra d’arte allestita in natura con la collaborazione di Mattia Damiano e Vincenzo Bug Blumetti. Seguirà alle 19:00 l’incontro su “I giovani e l’ambiente. Risorse umane e risorse naturali insieme per la rinascita socio-culturale del territorio” al quale sono stati invitati i rappresentanti del GAL Bradanica, del COSVEL, dell’Ente Parco del Pollino, e la moderazione del giornalista Filippo D’Agostino. Alle 21.00 sarà assegnato il premio “Sarmento in Fermento” all’ex Presidente ARCI Piemonte, Giuseppe Gallicchio, nota eccellenza lucana. La serata sarà dominata da Fido Guido, un cantante reggae e raggamuffin nato a Taranto con uno stile che si contraddistingue per l’utilizzo del dialetto tarantino e per la predilezione per le tematiche sociali. Dopo lo show si alterneranno sul palco i Pakkia Crew ed i YAGA YAGA Sound System per farci divertire i loro compagnia in natura, con buona music e soprattutto fino all’alba. Il 12 agosto alle 20:00 verrà proiettato “Black Ice ”di Greenpeace, il docufilm che racconta la storia degli Arctic30, ovvero 28 attivisti di Greenpeace e 2 giornalisti freelance arrestati nel settembre 2013 in acque internazionali, quindi prigionieri per 2 mesi in Russia a seguito di una protesta non violenta contro le Trivellazioni nell’Artico. Alle 21:00 si proseguirà con l’esibizione del gruppo Inibizioni Recidive di Giò Bonfantino per continuare fino all’alba del 13 mattina in alternanza sul palco con numerosi DJ tra i quali NTD, Francesco Overbass D’ Ammaroi Samo e Martix Garage UK, i quali allieteranno i partecipanti al festival con della musica Techno House Electro music. Nell’ambito dell’evento ci sarà la possibilità di campeggiare liberamente nella splendida cornice del bosco “Valle delle Scale”. L’iniziativa è realizzata con il patrocinio del Comune di San Giorgio Lucano, della Proloco, della protezione civile e dell’Associazione Antinucleare ScanZiamo le Scorie.

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *