Cronaca

LUDOPATIA, A MATERA EVENTI PROMOSSI DA FONDAZIONE ANTIUSURA

Il 5 giugno, mercoledì, dalle ore 16.00 alle ore 19.00, nella Sala Joseph Ratzinger, Piazza Sant’Agnese, ospitato dalla Fondazione Lucana Antiusura “Mons. Vincenzo Cavalla”, sarà di stanza “un progetto S.A.F.E. (Sistema di Aiuto Familiare ed Economico) che sarà applicato al problema della ludopatia”.

È quanto scritto in una nota della Fondazione lucana antiusura, in cui è spiegato che Valentina Salomone, per il Ministero del Lavoro “verificherà le competenze acquisite dai professionisti di vario genere che hanno già aderito al corso indetto da quel Ministero, proprio a cura del S.A.F.E. sul gioco d’azzardo.

L’iniziativa è del MOICA (Movimento Italiano Casalinghe). Vi interverranno il SER.D. materano e Gruppi di Auto Mutuo Aiuto, oltre alla stessa Fondazione Antiusura.

Il 6 giugno, giovedì, dalle ore 15.30 alle ore 19.00, al Palace Hotel di Matera, si svolgerà un vero e proprio Convegno Nazionale su tale progetto S.A.F.E. e l’aiuto alle famiglie irretite dalla ludopatia. Alba Dell’Acqua, Vicepresidente nazionale MOICA e Presidente dello stesso in Basilicata darà il benvenuto, insieme a Tina Leonzi, Presidente nazionale del MOICA.

Seguiranno i saluti di Marilena Antonicelli, Piero Marrese, Ivana Pipponzi, Gianfranco Apostolo, Gaetano Torchia e Basilio Gavazzeni, notoriamente rappresentanti delle Istituzioni e della società civile interessate alla prevenzione e al contrasto dell’azzardo.

Più di tutto è da rilevare la presenza del sociologo Maurizio Fiasco, il massimo specialista dell’argomento, che proporrà la “lectio magistralis” “Il gioco d’azzardo nella crisi italiana. Una strategia per le implicazioni familiari, istituzionali ed economiche”. Dopo il dibattito, Tina Leonzi da par suo trarrà le conclusioni”.

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button