Cultura ed Eventi

IL DIVAGAR M’E’ DOLCE. DODICI ORE SUL FIUME OGLIO.

PASSEGGIATA E SLEEPING CONCERT DEL SOLSTIZIO D’ESTATE Un progetto speciale di Piccolo Teatro Parallelo, Enten Hitti e Vincenzo Zitello

Una vaganza di dodici ore sul fiume Oglio. Una  passeggiata,  fra boschi e lucciole, fra vecchi mulini e spiriti delle acque. iI cibo condiviso, nella luce fioca della notte.  Un concerto di una notte intera sul fiume Oglio.

Una collaborazione fra Piccolo Teatro Parallelo, Enten Hitti e Vincenzo Zitello. Dodici ore per entrare nello spirito del fiume accompagnati dalla musica.

Dalle ore 20.30 del 22 giugno alle ore 8.00 del 23 giugno.

Punto di ritrovo: ore 20.15 presso Casa del Parco Oglio Nord – via madonna di Loreto -Torre Pallavicina (BG)

Un concerto in natura, fra silenzi, melodie, suoni del bosco e del fiume.

Un esperienza comunitaria nella notte. Per far germogliare i propri sogni. Per celebrare il solstizio d’estate.

Con Vincenzo Zitello: arpa bardica
Pierangelo Pandiscia: tamburi sciamanici, campane di cristallo, steel drum, e strumenti etnici e rituali;
Gino ape: percussioni, oboe, duduk.
Gianpaolo Verga: violino
afra Crudo: canti tribali.

Jos Olivini: gong, sitar, flauti etnici, carillon di campane tubolari, cetra.

CONSIGLIATO PORTARE MATERASSINO E SACCO A PELO/COPERTA

Partecipazione 10 euro con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA a: info@piccoloparallelo.net; Tel:3384716643.

www.piccoloparallelo.net;
www.entenhitti.it

www.vincenzozitello.it

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button