Cultura ed Eventi

24 maggio 2019 alle 21.00 IN A STATE OF FLUX FESTIVAL VOL. 4 Al Circolo Ohibò di Milano

Il 24 maggio sul palco del Circolo Ohibò di Milano ritorna IN A STATE OF FLUX, primo festival shoegaze italiano, arrivato alla sua quarta edizione.

Nato da un’idea di Davide de Polo (Soon, The Mystic Morning, The Persuaders DJ set) e liberamente ispirato al glorioso Rollercoaster tour, il festival è sostenuto dagli sforzi congiunti di media partner tra cui Shoegaze Blog e Shoegazin’ Your WavesMutiny Collective e il supporto promozionale di Kool Things Promotions.

Ancora una volta, saranno presenti band di primissimo livello: i Red Mishima da Bologna, post punk e shoegaze per una miscela esplosiva; i Plateaux da Milano, alfieri di una sintesi di new wave e psych-rock con influenze eterogenee; i Backlash, sempre di Milano, degni continuatori in chiave più moderna del power brit anni 90’; i Rev Rev Rev da Modena, paladini dello shoegaze e del noise più estremo, stimatissimi anche all’estero.

L’apertura porte avverrà alle ore 21.00 all’ingresso situato a Via Brembo e il costo del biglietto è di 8 euro da pagare alla cassa. Inoltre, è obbligatorio il possesso della tessera ARCI per assistere allo spettacolo.

Liberamente ispirato al glorioso Rollercoaster tour che vedeva in line-up The Jesus and Mary Chain, My Bloody Valentine, Dinosaur jr. e Blur, il festival porta in giro una sintesi di quella scena che all’estero chiamano italo-gaze. Da anni ormai i cultori del genere stravedono per il suono carico di riverbero e fuzz di band come Stella Diana e Clustersun, e scoprono con piacere le molte altre che animano la scena tricolore. Si è anche creato un certo spirito di squadra tra le band, molte delle quali, riunitesi nel Mutiny Collective, si mantengono costantemente in contatto per scambiarsi idee e organizzare eventi.

IN A STATE OF FLUX è totalmente autorganizzato dai ragazzi del collettivo Mutiny in collaborazione con Costello’s e una rete di media partners tra cui Shoegaze Blog e Shoegazin’ Your Waves, con il supporto promozionale di Kool Things Promotions.

Rev Rev Rev

Di base tra Modena e Bologna, i Rev Rev Rev sono ormai considerati una delle migliori band italiane anche all’estero. Con un sound in bilico tra psichedelia e muri sonici sono pronti a pubblicare per Settembre il nuovo album “Kykeon”, prodotto da James Aparicio (Spiritualized, Mogwai, Desert Mountain Tribe) su Fuzz Club, storica etichetta psichedelica inglese.

The Backlash

Dalla scena underground milanese vengono i The Backlash che si muovono tra britpop, shoegaze e psychedelic rock. L’esordio “3rd Generation” e il recente LP di debutto “Mindtrap” hanno raccolto ottime recensioni portandoli ad un’intensa attività live in Italia e all’estero (con due date allo storico Cavern Club di Liverpool), condividendo il palco con artisti come The KVB, We Are Scientists, The Academic.

Plateaux

Attivi dal 2016, i Plateaux sono dediti a un’insolita visione che fa coesistere e deflagrare country e new wave, folk e pop, acid mancuniana e acid rock, ma sempre con una mentalità e un piglio inequivocabilmente rock’n’roll. Dopo l’EP d’esordio, pubblicato per SangueDisken nel 2017, la band è attualmente impegnata nelle registrazioni del prossimo lavoro.

Red Mishima

Nati con l’attuale formazione nel febbraio 2016 a Bologna, i Red Mishima alternano melodie delicate a ritmi serrati e onirici, tributando l’inquietudine dello scenario postpunk/shoegaze tra anni ’80 e primi anni ’90, rinnovandone il messaggio con arrangiamenti trascinanti e diretti.

Il FESTIVAL E LE BAND NEL WEB

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1676141792418056/

Festival su Facebook: https://www.facebook.com/inastateoffluxfest/

Red Mishima: https://www.facebook.com/redmishimaband/

Plateaux: https://www.facebook.com/plateauxband/

Blacklash: https://www.facebook.com/TheBacklashBand/

Rev Rev Rev: https://www.facebook.com/revrevrev.band/

 

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button