Cultura ed Eventi

A MATERA LUNEDÌ EVENTO CAMERA COMMERCIO SU TURISMO 4.0

Lunedì a Matera la Camera di Commercio della Basilicata e la startup Tboxchain organizzano un incontro sul tema del turismo 4.0, che intreccia tecnologie innovative e valori universali come fiducia e reputazione.

Previsti gli speech di Travel Appeal, Ibm, Best Western Italia, Hoepli. E’ quanto scritto in una nota della Camera di Commercio.

La fiducia e la reputazione, aspetti intangibili in grado di fare la differenza nel settore del turismo e della cultura, saranno al centro de “Il Valore delle Stelle: Smart communities, blockchain e intelligenza artificiale per la rivoluzione della fiducia nel turismo e nella cultura”, in programma l’8 aprile a Matera nella sede della Camera di Commercio, a partire dalle ore 9.30.

Comunità intelligenti, tecnologia a registro distribuito, intelligenza artificiale, machine learning sono alcuni tra i temi che verranno affrontati da speakers di caratura internazionale, nel corso di un evento organizzato dalla startup TBoxChain in collaborazione con la Camera di Commercio della Basilicata, Ente che ha tra i suoi asset strategici quello legato alla digitalizzazione e a Industria 4.0.

Non sarà una classica conferenza, dicono gli organizzatori, ma un meeting in cui parole, suoni, immagini ed emozioni si intrecceranno in una narrazione tra scienza, sociologia e visioni sul mondo del travel.

I destinatari dell’evento saranno principalmente operatori economici, associazioni datoriali di settore, operatori e ricercatori in ambito culturale, decisori pubblici, e più in generale tutti coloro chiamati ad operare nei settori cultura, turismo ed innovazione.

Cultura e manifattura rappresentano infatti un’eredità del passato da leggere in chiave futura, grazie a tecnologie come intelligenza artificiale, Big data, machine learning, utili a rilanciare le potenzialità dei territori, oltre alla blockchain e le sue innumerevoli applicazioni in veste di “nuova internet del valore”.

Per fare il punto su queste nuove tendenze e comprendere quanto patrimonio culturale, sistema dell’accoglienza, infrastrutture materiali e immateriali e allineamento tra qualità reale e percepita rappresentino un fattore discriminante di crescita in ottica di miglioramento della reputazione delle destinazioni, alcuni tra i maggiori esperti italiani sul turismo e sulle industrie culturali e creative racconteranno la meravigliosa storia delle stelle (quelle comunemente associate al concetto di reputazione, ovviamente).

Gli speakers dell’evento saranno Mirko Lalli (Travel Appeal) – Intelligenza Artificiale e Reputazione; Massimo Chiriatti (IBM) – Blockchain ed il Futuro del Turismo; Michele Cignarale (TBoxChain) – Turismo e comunità di cittadinanza temporanea basata sulla fiducia; Nicoletta Polliotto (Hoepli – DMT) – Ascoltare, Raccontare, Condividere; Vincenzo Moretti (#lavorobenfatto) – Lavoro Ben fatto e Comunità della Fiducia; Giovanna Manzi (Best Western Italia) – Ospitalità, Tecnologia e Valore Percepito. Due i tavoli di approfondimento: il primo sul patrimonio culturale come tesoro prezioso per il territorio con la funzione di collegare la necessità delle destinazioni di raccontare delle storie.

Avrà come titolo “Cultura, Creatività, Comunità” e parteciperanno Marta Ragozzino (Polo Museale della Basilicata), Arianna Bellocchi (Galleria Nazionale dell’Umbria) e Raffaele Vitulli (Distretto Basilicata Creativa).

Il secondo sarà sul tema “Territorio che seduce vince”, in cui si traccerà il tema della convivenza tra patrimonio agroalimentare, cucina e accoglienza. Partecipano Pietro Montone (Federazione Italiana Cuochi), Giulio Brandimarti (Associazione Riviera delle Palme San Benedetto del Tronto), Michele Somma (Camera di Commercio della Basilicata).

A fare da spartiacque tra i due talk lo speech di Fausto Villani (TBoxChain) “Surfare sull’onda del cambiamento di paradigma” Il filo narrativo della giornata sarà dipanato da Edoardo Colombo (Innovation Advisor SIA).

Non mancheranno elementi di edutainment appositamente studiati per l’evento: un monologo sulla fiducia da parte dell’attrice Sarah Ceccio e la live soundtrack del collettivo di musica sperimentale MaterElettrica.

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button