Politica

Welfare, le proposte di Bardi candidato presidente centrodestra elezioni regionali 2019

Welfare, Bardi (Candidato presidente Centrodestra elezioni regionali Basilicata 2019): “Il Manifesto della Famiglia nel mio programma di governo”.

“La maglia nera sull’indice di natalità è un altro triste primato di questa regione.

E’ un’altra eredità lasciata dal centrosinistra che ha mortificato un territorio in cui i figli sono un costo invece che una ricchezza.

E’ questa l’emergenza che attanaglia la Basilicata, dove oltre al lavoro che manca, le politiche del welfare per la famiglia hanno fallito, abbandonando chi invece, ha deciso di restare e con coraggio costruire nella propria terra una famiglia.

Una serie di interventi per le politiche a favore della natalità e della prima infanzia, sostegno alle relazioni familiari e al ruolo genitoriale, conciliazione famiglia lavoro.

Un pacchetto di misure dedicate all’organismo fondamentale della società, per dare servizi sostenibili alle famiglie. Sarà questo uno dei punti fondamentali dell’azione del mio governo.

Per questo sottoscrivo in pieno e condivido i tre punti contenuti nel Manifesto della Famiglia, che il Forum delle associazioni familiari in Basilicata ha posto alla mia attenzione.

L’istituzione di un’agenzia per la famiglia deputata allo sviluppo di programmi per il Child&Family può essere il punto di partenza.

In una regione che invecchia, si spopola, perde progressivamente la presenza di giovani, il sostegno alla famiglia è strategico allo sviluppo di questa regione.

Lo ha detto Vito Bardi candidato presidente per la Basilicata.

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button