Cronaca

IRCCS-CROB: L’8/03 INIZIATIVE PREVENZIONE A POTENZA E MURO LUCANO

Sarà una festa della donna all’insegna della prevenzione oncologica quella dell’Irccs Crob che grazie all’impegno volontario dei suoi medici si apre al territorio in collaborazione con le associazioni.

“Sono due – si legge in una nota dell’Irccs Crob – gli appuntamenti in calendario per la giornata di venerdì 8 marzo. Si parte alle ore 9 a Potenza nella palestra Gianni Rodari di Bucaletto.

Qui insieme all’associazione Città Bella si terrà la giornata di prevenzione dei tumori femminili “Prendila di petto”. Dalle ore 9 alle ore 13 i medici dell’Irccs Crob faranno visite gratuite per le donne di Bucaletto. Per informazioni rivolgersi al 346 6380300.

Dalle ore 16.30 la giornata proseguirà con un incontro divulgativo sull’importanza della prevenzione. Aprirà l’incontro il presidente dell’associazione Citta Bella.

L’8 marzo l’Irccs Crob farà tappa anche Muro Lucano, dove alle ore 18 nella sala consiliare presso Piazza dei Monaci si terrà un incontro pubblico sulla prevenzione oncologia organizzato dall’Associazione Italiana Rionero Onlus con il comune di Muro Lucano.

L’appuntamento con la prevenzione oncologica targato Crob – Airo si rinnova anche domenica 10 marzo nella frazione di San Cataldo, con la partecipazione del comune di Bella e dell’associazione La Rosa dei Venti.

Alle ore 17 presso il ristorante Le Terme il sindaco, la presidente dell’associazione La Rosa dei Venti e il presidente dell’Airo apriranno l’incontro pubblico in cui i responsabili del Day Hospital e della senologia, si confronteranno con il pubblico presente, dai consigli sull’autopalpazione del seno, alla dieta, agli screening regionali.

I corretti comportamenti che ognuno di noi può mantenere per uno stile di vita sano e incidere positivamente sulla propria vita.

“La prevenzione – fanno sapere dal Crob – è la migliore arma contro l’insorgenza di patologie tumorali e l’Irccs Crob in occasione della festa della donna esce dai suoi confini per un incontro diretto con le protagoniste di questo giorno”.

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button