Media

INTESA SANPAOLO RINNOVA L’IMPEGNO PER L’ECONOMIA CIRCOLARE AL FIANCO DELLA FONDAZIONE ELLEN MACARTHUR

 

Davos, 23 gennaio – Intesa Sanpaolo rinnova il proprio impegno al fianco della Ellen MacArthur Foundation, principale promotore della transizione globale verso la circular economy e si conferma l’unico Financial Services Global Partner della Fondazione grazie al rinnovo della partnership per altri tre anni.

Nel suo ruolo di partner globale finanziario, Intesa Sanpaolo proseguirà nell’impegno di ridefinire le strategie d’impresa in chiave innovativa, assicurando il supporto finanziario per gli investimenti a sostegno del re-design del sistema industriale.

“Circular economy vuol dire trasformazione culturale: sostenere questo modello – affermaCarlo Messina, CEO del Gruppo Intesa Sanpaolo – significa ridurre a livello sistemico lo sfruttamento delle risorse naturali per definizione esauribili.

Vogliamo accompagnare la transizione delle nostre imprese verso un modello vincente che sta attraendo sempre più ingenti risorse: solo a livello europeo nei prossimi anni sono attesi 320 miliardi di nuovi investimenti ispirati a sostenibilità e innovazione.

Adottare il modello circolare permette al nostro sistema imprenditoriale di creare nuovo sviluppo, nuova occupazione ed evolvere verso tecnologie più avanzate: in una sola parola offre importanti opportunità per una crescita più responsabile verso il futuro”.

“Siamo lieti di proseguire nella partnership con Intesa Sanpaolo per promuovere l’ambizione comune di accelerare la transizione verso un’economia circolare – sottolinea Ellen MacArthur, Fondatrice della Ellen MacArthur Foundation -.

L’impegno di Intesa Sanpaolo a finanziare e sostenere le imprese innovative verso l’economia circolare, in Italia e all’estero, rappresenta un importante contributo per creare un’economia che funzioni nel lungo termine”.

page1image324324608

Intesa Sanpaolo è fra i global partner della Ellen MacArthur Foundation dal 2015 con l’obiettivo di sostenere la crescita e l’innovazione delle filiere produttive.

Intesa Sanpaolo Innovation Center, società del Gruppo che ha come mission esplorare ed apprendere i nuovi modelli di business, presidia tutte le attività svolte in ambito circolare. Tra le iniziative più significative si segnalano:

  • Stanziamento di un plafond fino a 5 miliardi di euro per il periodo 2018-2021 con l’impegno di sostenere progetti innovativi e trasformativi per le Pmi e le grandi aziende ispirati ai principi dell’economia circolare;
  • Diffusione dell’economia circolare attraverso la ‘CE Startup Initiative’: programma di accelerazione per startup con edizioni già realizzate in Italia e all’estero, in particolare nelle filiali Hub della Divisione CIB di Intesa Sanpaolo di Londra, Hong Kong e Dubai;
  • Creazione insieme alla Fondazione Cariplo del CE lab, il primo laboratorio italiano per la circular economy con sede a Milano;
  • Promozione del Manifesto per l’Economia Circolare firmato da primarie eccellenze del “made in Italy” con il patrocinio del Governo italiano;.
  • Lead Partner della Ellen MacArthur Foundation per la realizzazione del report ‘Cities and Circular Economy for Food’, lanciato in occasione del World Economic Forum Annual Meeting a Davos, Svizzera, il 24 gennaio 2019.
Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button