Politica

BRAIA: GREEN ECONOMY NEL BINOMIO AGRICOLTURA-INDUSTRIA

L’assessore regionale alle Politiche agricole è intervenuto oggi, a Matera, per un saluto agli studenti del “Briganti” dove si è tenuto un convegno su “Agricoltura e Industria”.

“Abbiamo il compito di costruire il futuro per le nuove generazioni, dobbiamo farlo con responsabilità e insieme. Il futuro della Basilicata dovrà andare nella direzione delle tre fondamentali parole che sono ambiente, agricoltura e turismo.

L’economia circolare e la green economy, mettendo insieme e attivando sinergie tra agricoltura e industria, devono aiutarci a costruire un patto per il futuro.

Chi oggi estrae risorse anche dal sottosuolo, deve realizzare obbligatoriamente e sostenere sempre progetti che tutelano e sviluppano anche le risorse del soprassuolo.

Acqua, foreste, terreno fertile e vocato a produzioni quali ortofrutta, vigneti, oliveti, cereali e legumi, sono insieme l’unica vera fonte di ricchezza inesauribile utile a mantenere le nuove generazioni in questa nostra terra di Basilicata”.

Lo ha dichiarato l’assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia intervenendo per un saluto agli studenti e alle studentesse dell’Its Agrario “Gaetano Briganti” di Matera, dove si è tenuto il convegno “Agricoltura e Industria: ponte tra economia, energia e ambiente” organizzato da Confindustria Basilicata in partnership con Eni.

 

Condividi sui social
leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *