Cronaca

CONFCOOPERATIVE SU WELFARE IN BASILICATA

“Federsolidarietà Confcooperative commenta a margine di incontri che evidenziano alcune situazioni complesse.

In Basilicata oggi esiste una delicata situazione generale che può ascriversi a questioni ancora non chiuse come l’accreditamento di tutti i servizi di Welfare Socio Assistenziale ed educativo connessi con i piani sociali e l’accreditamento dei servizi SocioSanitari inclusa la salute mentale.

Esiste però un lavoro che le centrali cooperative, il terzo settore e l’istituzione regionale hanno fatto per ammodernare l’intero Welfare di Basilicata.

Le questioni non ancor chiuse portano con se anche l’adeguamento delle tariffe e certamente le maggiori risorse economiche che dovranno essere messe a disposizione, ma è un passaggio connesso con il processo di accreditamento ed ancora in corso.

Sarebbe utile discutere su come portare a compimento processi anzidetti per dare la stabilità dei servizi alle nostre comunità e ammodernare le modalità gestionali”.

È quanto si legge in un comunicato stampa diffuso da Confcooperative Basilicata.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close