Cultura ed Eventi

AL VIA A MATERA LE RIPRESE DEL FILM “SASSIWOOD”

Sono iniziate a Matera, ed andranno avanti per circa un mese, le riprese del film “Sassiwood”, commedia grottesca diretta da Vito Cea e Antonio Andrisani e da quest’ultimo anche scritta.

Il film nasce sulla scia del successo ottenuto dall’omonimo cortometraggio che nel 2014 ,vinse il prestigioso “Globo d’Oro”, il premio che la stampa estera assegna alle produzioni cinematografiche italiane.

Fu proprio la giuria, al momento della consegna del riconoscimento, ad auspicare che si potesse ricavare un lungometraggio dalla piccola e felice storia.

A scommettere sul film, ancora una volta, il produttore Angelo Calculli, già al timone quattro anni fa del cortometraggio, con la partecipazione delle società “Tyche”, “Miami No Face” e “Ario Film” che opera a Roma nella produzione e nella consulenza televisiva e cinematografica e che ha al suo attivo collaborazioni per ricerche di progetti cinetelevisivi con Mediaset Enemol Shine e Teleconsulting.

La “Ario Film”, di Antonino Antonucci Ferrara, ex direttore fiction Mediaset, ha anche opzionato diversi titoli letterari quali “Porci con le ali” di Lidia Ravera, “Shangai splendor” di Gianfranco Manfredi edizioni Skira, “L’’Animale notturno” di Andrea Piva e “Stazione Omicidi” trilogia di Massimo Lugli.

A finanziare la pellicola la “BG Music” del notissimo, defunto, Maestro Giancarlo Bigazzi. “Sassiwood”, raccontano gli ideatori ed interpreti, è al contempo parodia sulla città di Matera, fra poco più di un mese capitale europea della cultura, che sembra destinata a ospitare set cinematografici di genere biblico, ma anche un’amara riflessione sulla morte della poesia e sull’ignoranza della classe dirigente e politica.

Centrale nella storia è anche la riflessione sul ruolo della poesia nelle vite di ognuno, non a caso infatti la pellicola omaggia la figura di Albino Pierro, poeta lucano.

Protagonisti del lungometraggio, che rappresenta un ottimo esempio di integrazione raziale, saranno Paolo Sassanelli, attore sceneggiatore e regista; Giovanni Esposito, attore e comico napoletano; Fabrizia Sacchi; i baresi Paolo De Vita, e Tiziana Schiavarelli; il materano Antonio Andrisani e tanti altri caratteristi quali Pinuccio Sinisi, che ha recitato in film come “La Capagira” e “Se sei così ti dico sì” e Uccio De Santis, protagonista quest’ ultimo della serie “Mudù” in onda su Telenorba.

Al debutto anche due giovani leve: Loretta Graziani e il materano Pasquale Montemurro. Al nutrito cast di professionisti si sommerà la partecipazione straordinaria di Flavio Bucci, attore, doppiatore e produttore cinematografico.

leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *