News Musica

Liberementi “Datemi spazio”

I Liberementi band tarantina, ha superato la prima selezione alle audizioni di Sanremo Giovani con la canzone “Datemi spazio” con la quale si giochera’ l’accesso alla gara che vedra’ 24 artisti esibirsi sul palco dell’Ariston. I Liberementi sono tra i 69 artisti che tra qualche giorno si contenderanno l’accesso a Sanremo Giovani. L’annuncio della commissione musicale del Festival e’ arrivato venerdi sera. La band tarantina e’ stata selezionata tra le 677 candidature che erano pervenute per l’edizione di quest’anno. In quell’occasione i Liberementi hanno presentato dal vivo “Datemi spazio”, il brano che finora ha convinto la commissione. I 24 finalisti saranno coloro che si giocheranno Sanremo Giovani nel rinnovato format di questa edizione, che vedra’ i giovani artisti protagonisti assoluti di due prime serate, in diretta su Rai 1, il 20 e 21 dicembre dal Teatro del Casino’ di Sanremo. La commissione musicale e’ capitanata dal direttore artistico Claudio Baglioni e composta da alcuni dei professionisti che realizzeranno l’edizione di quest’anno del Festival: Claudio Fasulo, Massimo Giuliano, Massimo Martelli, Duccio Forzano, Geoff Westley. I nomi dei 24 finalisti si conosceranno il prossimo 27 novembre. Nel frattempo i tarantini si preparano a quest’esperienza che, al di la’ dell’esito delle audizioni, puo’ gia’ definirsi entusiasmante. “Siamo contentissimi”, afferma il cantante della band Marco Agrusta, dopo il successo estivo de ‘Il Guapo’, stavamo lavorando proprio in questi giorni in studio per la registrazione del nostro primo Ep quando ci e’ arrivata questa fantastica notizia. D’altra parte, il titolo del pezzo e’ emblematico, seppure nel testo ha piu’ che altro una valenza sociale: vogliamo farci spazio, quindi a questo punto ce la giochiamo con tutte le nostre forze. Intanto voglio ringraziare la nostra etichetta discografica Musica e’ di Mimmo Mignogna per la possibilita’ che ci ha dato. I Liberementi sono tra le sette giovani promesse pugliesi che hanno passato la prima fase. Oltre che da Marco Agrusta, la band e’ composta da Gabriele Andrisani alla chitarra elettrica, Michele Marzii alla chitarra acustica e Walter Mignogna a tastiere e synth. L’Ep dei Liberementi uscira’ all’inizio del nuovo anno e conterra’ sei canzoni inedite. . 

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *