Cronaca

MARCIA PER LA CULTURA: APPELLO ALLA PARTECIPAZIONE AI COMUNI

Nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani alle 10 nel Palazzo della Provincia, in piazza Mario Pagano, a Potenza verrà presentata l’iniziativa “Marcia per la cultura” che, dopo aver avuto per palcoscenico Potenza, Abriola, Accettura , Acerenza e Albano di Lucania, venerdì 30 novembre farà tappa ad Avigliano.

“I sindaci già coinvolti – si legge in una nota della Provincia di Potenza – lanciano un appello alla partecipazione anche agli altri primi cittadini del territorio. Tutti i comuni hanno bellezze da far conoscere e mettere a valore.

L’iniziativa in atto, infatti, ha l’obiettivo di far conoscere lo straordinario patrimonio culturale dei paesi e delle città del territorio, oltre alle loro vocazioni e unicità. Così, dopo “Abriola Capitale dell’Amore”, “Accettura, Capitale dei Riti Arborei”, “Acerenza, Capitale Cattedrale”, tocca ad “Albano, Capitale del Gioco di Strada e del Giocattolo Povero”, proprio per la presenza nel borgo dello specifico museo che, insieme a giocattoli rari e antichi, espone opere d’arte di celebri maestri come Enrico Bay, Giuseppe Donadei, Francesco Marino di Teana.

L’iniziativa – che si avvale della partecipazione dei sindaci, a cominciare dal primo cittadino di Albano di Lucania e Presidente della Provincia, Rocco Guarino e dal suo vice sindaco Lorenzo Marco – è nata da un’idea di Tomangelo Cappelli, coordinatore della Marcia per la Cultura.

Alla Conferenza Stampa saranno presenti anche Angela Granata. Presidente comitato Unicef Basilicata e Diana Camardo, in rappresentanza dei dirigenti scolastici.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close