Cultura ed Eventi

Un passaporto per Matera 2019. Apertura vendite il 20 novembre 2018

Al via la campagna di lancio per l’acquisto del Passaporto per Matera 2019 per partecipare agli eventi dell’anno da capitale europea della cultura.

Centinaia di iniziative con un unico documento di accesso. Previste agevolazioni per i residenti in Basilicata

Il Temponauta, ovvero il viaggiatore e abitante temporaneo, è la figura su cui è incentrato il visual della campagna pubblicitaria che nei prossimi giorni comparirà sulle maggiori testate giornalistiche nazionali e locali per l’acquisto del passaporto di cittadinanza temporanea di Matera.

Il Temponauta viaggia attraversa il tempo per scoprire e sentire l’anima dei luoghi, vive gli spazi e approfondisce con curiosità e voglia di conoscenza.

Nel Temponauta è centrale il ritratto, il volto che diventa straordinario elemento di comunicazione, indossa gli occhiali steampunk in cui sono riflesse esperienze e paesaggi lucani, mentre si interroga su come sarebbe stato il passato se il futuro fosse arrivato prima.

Per diventare Temponauta sarà sufficiente acquistare il passaporto temporaneo di Matera2019 che, al prezzo simbolico di 19 euro, rappresenta il titolo di accesso personale a tutti gli eventi in calendario del programma ufficiale di Matera 2019.

L’acquisto del passaporto sarà possibile a partire DALLE ORE 19:00 DI MARTEDI 20 NOVEMBRE, attraverso il sito ufficiale di Matera 2019 www.matera-basilicata2019.it  nella sezione “ticket” e sul circuito TicketOne (sito web, punti vendita su tutto il territorio nazionale, call center) grazie al sostegno del Main Partner TIM.

Da dicembre verranno attivati ulteriori punti vendita dalla Fondazione”.

Sono previste tariffe ridotte per alcune categorie: 15 euro gruppi (min 15 persone),  12 euro per i residenti in Basilicata,  5 euro per ragazzi dai 6 ai 18 anni,  5 euro per le scuole, passaporto gratuito per bambini fino a 5 anni e agevolazioni per i disabili. Il regolamento completo è consultabile sul sito www.matera-basilicata2019.it

Per alcuni eventi di Matera 2019 sarà necessaria la prenotazione, disponibile a partire da dicembre per gli appuntamenti dei primi mesi del 2019 e poi in maniera graduale nel corso dell’anno.

Il programma delle attività di Matera 2019 è consultabile sul sito ufficiale www.matera-basilicata2019.it, sul quale verranno costantemente aggiornate le informazioni relative agli eventi, i cambiamenti dell’ultima ora, gli spostamenti, gli eventi soppressi o sospesi.

A partire dal 7 gennaio, sarà possibile ritirare il passaporto cartaceo e un gadget presso gli info point di Matera.

Oltre ai diritti acquisiti con il Passaporto, il cittadino temporaneo avrà il “dovere” di portare con sè un libro nel 2019 da lasciare in eredità ai futuri cittadini che animeranno la città e che andrà ad arricchire la biblioteca di comunità in occasione dell’ “Open Culture Festival”. La consegna del libro avverrà presso gli infopoint di Matera 2019.

La campagna di comunicazione a partire dal concept creativo è curata da StudioWiki che due mesi fa si è aggiudicato la gara di appalto.

La proposta di Studiowiki è stata sviluppata su più fronti: dal naming, all’analisi del target, fino all’avvio dello storytelling.

Il concept di campagna è, appunto, I Temponauti (viaggiatori del tempo), la proposta di campagna è fotografica, multisoggetto.

Il piano di comunicazione è stato affidato, sempre dopo un avviso pubblico, a MGP & Partners di Maria Grazia Persico.

leggi di piu'

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *