News Musica

LO MARTILL – “LET’S GROOVE” DAL 09/11

Da venerdì 9 novembre è in radio “LET’S GROOVE” (Rossodisera Records), il nuovo singolo del cantante e chitarrista LO MARTILL. Il brano, in cui riecheggiano commistioni electro-afro, è una composizione ispirata alla vita quotidiana con i suoi alti e bassi e alla musica che spesso e volentieri riesce ad aiutare le persone.


«Con questa canzone – spiega l’artista – vorrei fare un omaggio alla musica, che è parte essenziale di noi e della felicità, grazie ad essa le persone possono risollevare il proprio morale, risolvere problemi e andare avanti, vivere!».

Il videoclip del brano è firmato dal regista Kenan Reyes.

Let’s Groove è estratto da Miserável, un album che è il punto di incontro perfetto tra sound brasiliano e pop, con testi molto attuali e significativi.

 

Biografia

Compositore, chitarrista e cantante attivo nella capitale dal 1995.
Si forma professionalmente a Rio de Janeiro con nomi illustri nel campo della musica erudita, come il prof. Turibio Santos, e del jazz, come il chitarrista Helio Del Miro (collaboratore di Miles Davis e Cher Baker).
Lavora come solista e in gruppo in tutta Italia. Ha all’attivo diverse partecipazioni televisive e radiofoniche alla Rai.
A Milano viene premiato quale miglior rappresentante della musica latino americana in occasione della 3^ edizione di “SuenÌŒo Latino”.
Ha inciso numerosi dischi, tra questi “Beleza latina”, “Jazz latino”, “New forest”, “Pachamama” con il quale, utilizzando sonorità brasiliane, ha realizzato un progetto di musica ecologica. Nel 2013 ha composto e interpretato il brano “Como podes” per la Giornata Mondiale della Gioventù svoltasi in Brasile; la versione in italiano è stata cantata da Massimo Ranieri.

Dall’osservazione verso la ricerca di contaminazione tra sound brasiliano e pop internazionale nasce l’album “Miserável“, nel quale sono contenuti i singoli “Rei” e “Let’s groove”.

 

www.lomartill.com
https://www.facebook.com/lomartill/
https://www.instagram.com/lomartill/?hl=it

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close