News Musica

MARCO CARTA UNA FOTO DI ME E DI TE

Una foto di me e di te è il nuovo singolo di Marco Carta.

Il brano è disponibile da oggi, lunedì 29 ottobre,su tutte le piattaforme digitali.

Una foto di me e di te è il nuovo singolo di Marco Carta. Il brano è disponibile da oggi, lunedì 29 ottobre, su tutte le piattaforme digitali.

Una ballad malinconica e struggente, in cui l’artista si rivolge a un padre che non ha mai potuto conoscere.

Un padre che lui aspetta “ancora sulle scale” e al quale, questa volta, ha deciso di raccontare la verità.

Marco Carta viene al mondo a Cagliari nel 1985, alle 14.45 di un caldo 21 maggio, il primo giorno dei Gemelli.

Alla festa del sesto compleanno spegne le candeline promettendo a se stesso: «Da grande farò il cantante».

Da quel giorno dedica ogni energia alla realizzazione del sogno. La musica diventa la sua ragione di vita e una preziosa valvola di sfogo, soprattutto dopo la perdita dei genitori: il padre scompare quando Marco ha 8 anni, la mamma due anni più tardi.

Marco cresce assieme al fratello con i nonni materni, coltivando con ambizione ancora maggiore il suo sogno.

Nel 2008 Marco Carta vince Amici con il 75% delle preferenze. Il 2009 è l’anno del debutto al Festival di Sanremo, che vince con la canzone La forza mia.

L’ultimo album dell’artista è datato 26 maggio 2017, giorno in cui è uscito il suo sesto disco Tieniti Forte. Il 29 ottobre 2018 Marco Carta torna sulle scene con il singolo Una foto di me e di te.

Il brano viene distribuito, eventualmente in anteprima rispetto alla data di pubblicazione, al solo fine di:

  • con riferimento alle emittenti radiofoniche e alle webradio, inserirlo nella propria programmazione (successivamente alla “Radio date”, laddove indicata), contro regolare pagamento dei proventi per diritti connessi dovuti a fronte di tale utilizzo;
  • con riferimento ai DJ, inserirlo nella programmazione delle proprie esecuzioni nei locali pubblici, contro regolare pagamento dei proventi per diritti connessi dovuti a fronte di tale utilizzo;
  • con riferimento ai giornalisti, recensirlo sui mezzi di informazione;
  • con riferimento ai bloggers, recensirlo sui propri blog (rimanendo esclusa qualsiasi facoltà di inserire il brano o frammenti dello stesso nei propri blog).

Ogni altro utilizzo è proibito. In particolare, il brano non può essere distribuito a terzi, duplicato e immesso su internet.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close