sport

Ancora imbattuti. Spesì Pall.Senise-ACSI Avellino 66-54

Terzo turno e terza vittoria per la Pallacanestro Senise, che resta in testa insieme ad una sola squadra, il Pro Cangiani.
Mancava il nostro play, Simone LoTufo, la regia tutta calata sulle spalle di Durante autore di una grande prestazione.
Primo quarto con superiorità del quintetto sinnico, che finisce 19-12, sette punti ma durante il quarto vantaggio anche superiore.
Equilibrato sia il secondo che il terzo quarto, finito con 8 punti di vantaggio. Sembra che il risultato sia in cassaforte ed invece nel primo minuto dell’ultimo quarto un parziale di 6 a zero, due triple piene di carattere, porta l’Avellino a soli due punti, poi ridottosi a uno.
Forse la paura di perdere in casa è una doccia fredda, e il roster di coach Daraio riprende a macinare gioco, e scrollarsi la giovane squadra dell’ACSI di dosso.
Non posso non segnalare la bella prestazione di Valerio D’Aranno, ma ancora di più l’esordio in campo interregionale dei giovani Francesco Rossi, Domenico Cristiano e Vittorio Amendolara, tutti e tre entrati con decisione e senza alcuna paura.
Complimenti a coach Donatella Buglione, che allena un roster giovane, che ha davvero ben figurato.
Tabellini
Pallacanestro Senise 66
Sassano 2, Gonzalez 8, Durante 26, Cristiano, Rossi, D’Aranno 7, Lo Perfido 11, Amendolara, Housni 12, Coach Daraio
ACSI Avellino 54
Caggiano 8, De Simone 18, Bellucci, Nardone 2, Paterno 3, Limongiello 2, Capobianco 17, Buglione 2, Pellicano 2, Crispino 0. Coach Buglione
Parziali: 19-12, 19-17 (38-29), 15-16 (53-45), 13-9 (66-54).

Note: nessuno uscito per cinque falli, buona presenza di pubblico. La partita è iniziata in ritardo causa la squadra ospite.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close