Calciosport

ECCELLENZA LUCANA: IL REAL SENISE PERDE DI MISURA CON IL MONTESCAGLIOSO

SENISE- Con un gol segnato al diciassettesimo della ripresa, il Montescaglioso espugna il Giambattista Rossi di Senise battendo di misura il Real Senise di De Pascale.

Per la cronaca parte bene il Real Senise che al settimo si rende pericoloso con una conclusione di Ciuccio ben servito da Picaro ma la sfera termina sopra la traversa.

Al 16′, è Lavecchia che impegna Cifarelli su calcio piazzato ma l’estremo difensore Montese devia in angolo. Passano pochi minuti ed è il Montescaglioso a provarci con una punizione di Armento che la barriera sinnica intercetta.

A pochi minuti dalla fine della prima frazione di gioco è Picaro per i Sinnici, a sfiorare per tre volte  il vantaggio ma Cifarelli ci mette del suo sventando la minaccia.

Termina la prima frazione di gioco con le due squadre che vanno a riposo a reti inviolate. Nella ripresa  sono i senisesi a tentare più volte la via della rete, ma sono i montesi a rompere il ghiaccio al 17′ con Giasi che, sugli sviluppi di un corner proveniente dalla sinistra porta  in vantaggio,  il Montescaglioso.

Al 27′ dopo una serie di azioni di marca senisese è Picaro a sfiorare il pareggio su servizio di Tuzio. Passano due minuti ed è Picaro a mettere la palla in rete ma l’arbitro annulla il goal apparso regolare senza alcuna carica sul portiere.

Non si perde d’animo la squadra sinnica che  ancora Ferrara a manda alle ortiche una palla servita da Di Lascio.

Nei minuti finali il Rel Senise ci prova in tutti i modi a pareggiare i conti ma il Montescaglioso resiste agli attacchi della squadra sinnica portando a casa un risultato inaspettato.

Dichiarazioni di Mister De Pascale

“In settimana avevo parlato del Montescaglioso con i ragazzi e gli avevo detto di non sottovalutare la squadra,dando uno sguardo all’ampio risultato della coppa Italia.

Dispiace perdere in casa davanti ai nostri tifosi,bravi i ragazzi nel primo tempo, bravo Andrea Picaro classe 98, abbiamo avuto tante occasioni goal che dovevamo trasformare, una sconfitta immeritata, loro sono stati cinici e nel momento di una nostra distrazione hanno creato una palla goal, non mi sono piaciuti gli ultimi 15 minuti,troppa confusione e nervosismo, cose che non devono succedere.

Negli spogliatoi ho sentito di dire ai ragazzi che questa è una grande lezione di calcio, dagli errori si impara sempre,basta correggerli e non ripeterli.

Guardiamo alla classifica, siamo nelle zone alte e vogliamo rimanerci il più possibile con le nostre idee, ci rimbocchiamo le maniche,recuperiamo le forze e ci prepariamo alle prossime sfide con la massima serenità e tranquillità possibile, non è successo nulla di grave, lavoreremo per limare ancora le disattenzioni.

Bisogna essere cinici e cattivi sotto porta e limare le disattenzioni, sono sereno e tranquillo,ho un grande gruppo e dimostreremo il nostro valore,dispiace per i tifosi che hanno assistito alla gara, abbiamo chiesto la loro presenza e loro sono arrivati numerosi,sento di dirgli di continuare con entusiasmo a partecipare e seguire la squadra, per il Senise è importante anche il loro supporto.

Sono tranquillo e sereno e da martedì saremo nuovamente al lavoro per prepararci al meglio al prossimo match importante,ribadisco ho piena fiducia nei ragazzi, ho un grande gruppo, lo dimostreremo in campo.

Complimenti agli avversari per aver sfruttato l’unica occasione ed aver fatto goal,occasione capitata per una nostra disattenzione. Le sconfitte si devono accettare e bisogna ripartire”.

TABELLINO

Real Senise: Annunziata, Giannuzzi, Loira, Matinata, Gioia, Arleo, Lavecchia, Salzano, Picaro, Ciuccio, Tuzio. A disp. Propato, Fele, Maicon, Spagnuolo, Volpe, Ferrara, Costantino, Di Lascio. All. De pascale.

Montescaglioso: Cifarelli, Natale,Tralli, Lomonaco, Giasi, Armento, Pellegrino, Miraglia, Angelino, Grittani, Di Cuia. A disp. Crispo, Simmarano, De luca, Montemurro, Pietromatera, Palazzo, Patimisco, Resta.All.Martinelli.

Marcatori: 17′ pt Giasi (M)

Arbitro: Allegretti di Molfetta ( Capolupo – Eramo)

 

Dichiarazione del neo Presidente del Real Senise Vincenzo Clemente al termine della gara:

Il presidente rinnova la fiducia alla sua squadra, nonostante la sconfitta

“Una squadra che ha giocato bene per tutta la durata della partita e che non meritava di perdere”.  È soddisfatto dei suoi ragazzi, nonostante la sconfitta in casa per 0 a 1 contro il Montescaglioso, il nuovo presidente dell’ASD Real Senise, Vincenzo Clemente.

“Un esordio che lascia l’amaro in bocca per una partita che doveva avere sicuramente un risultato diverso per le innumerevoli azioni goal che la squadra è riuscita a creare nel corso dei novanta minuti. Ma non demordiamo! Ho fiducia nei miei ragazzi e nell’allenatore.

Sono consapevole delle loro potenzialità e sono sicuro che questa battuta di arresto servirà solo a dare più grinta ad una squadra che ha già le idee chiare e i punti portati a casa fino ad oggi ne sono la prova tangibile. Si tratta sicuramente, però, di una sconfitta di cui dovremmo far tesoro”.

Così come annunciato durante la conferenza stampa di presentazione, il presidente Clemente, che succede ad Antonio Bonito (dimissionario per motivi familiari), ha rinnovato la sua completa fiducia al mister De Pascale.

“La squadra è nelle mani di un professionista che parla ai suoi ragazzi prima che con la testa con il cuore, e sono sicuro che sarà l’arma vincente di questo Real Senise. Allo stesso modo – conclude il presidente – mi preme rassicurare i tifosi.

Ci prepariamo a vivere una grande stagione e tutti, mettendo il meglio di noi stessi, faremo il possibile per renderla tale”.

Vincenzo Roseti

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close