Calciosport

Coppa Eccellenza: Il Real Senise supera un buon Ferrandina video interviste

Il Real Senise si  aggiudica il primo match di andata dei quarti di finale della coppa eccellenza battendo in casa un buon Ferrandina .

Mister De Pascale,come aveva annunciato prima della gara,  ha dato spazio ai giocatori poco utilizzati in campionato,schierando una formazione tutta nuova, che nel primo tempo ha fatto vedere al proprio pubblico bel gioco, buon possesso palla, molte conclusioni che hanno impensierito la super difesa del Ferrandina,difesa che in campionato ancora non ha subito gol.

Sterile in attacco le azioni da rete del Ferrandina di mister Finamore che nella prima frazione di gara non ha mai impegnato la difesa del Real Senise.

Seconda frazione di gara , il Real Senise in vantaggio per una rete a zero, entra in campo con un calo di tensione,offrendo agli  ospite la possibilità di reaggire e creare azioni da rete.

Ma veniamo alla cronaca al 7′ Lavecchia  colpisce il palo su un calcio di punizione dai venti metri,  a portiere battuto.

Al 16′ è ancora Lavecchia a provarci su punizione dal limite, ma la palla va di poco  a lato.

Al 26′ arriva l’azione che cambia il match, Kebbeh tocca la palla in area con le mani, per l’arbitro non ci sono dubbi, fichia il calcio di  rigore.

Sul dischetto si porta lo specialista Lavecchia che non sbaglia e porta il Real Senise sull’ 1-0,al 30′  è ancora Lavecchia a mettere in difficoltà la difesa del Ferrandina , parte sul filo del fuorigioco, entra in area e da posizione defilata colpisce il palo, sulla ribattuta calcia ma la palla finisce di pochissimo a lato.

Al 46′ sono gli ospiti ad impensierire la difesa locale con Dametti al limite dell’area, ma il tiro va abbondantemente fuori.

Nella ripresa, al 3′ Grieco riceve palla e calcia, ma la palla esce di poco. All’ottavo minuto di gioco  è Giannuzzi per il Real Senise a rendersi pericoloso, calcia  sul secondo palo e Salerno si distende deviando la palla .

Al 17′ in avanti il Ferrandina con Musillo, che si invola in area e calcia al volo da posizione defilata con la palla alta sopra la traversa.

Al 38′ Ciuccio, molto ispirato,si libera bene, calcia dal limite e ancora Salerno gli nega il gol.

Nel finale, al 40’ il Ferrandina  in dieci per il doppio giallo a Kebbeh. Dopo cinque minuti di recupero, il direttore di gara fischia la fine del match,  quinta vittora di fila per il Real Senise , il Ferrandina invece esce dal “G. Rossi” di Senise  a testa alta.

REAL SENISE   1 – 0  FERRANDINA 

REAL SENISE: Propato, Oliva, Fele, Giannuzzi (29’st Ciuccio), Gioia, Capalbo, Di Nella (37’st Picaro), Matinata, Lavecchia, Ferrara (28’st Di Lascio), Arleo (18’st Tuzio). A Disp. Annunziata, Loira, Caputo, Salzano, Volpe. All. De Pascale.

FERRANDINA: Salerno, Ciampa, Ferrarese (31’st Finamore), Dramme, Nettis, Grassani, Passarelli (37’st Fraccalvieri), Musillo, Dametti, Grieco, Kebbeh. A Disp. Russolillo, Esposito, Macaj, Cuccarese. All. Finamore V.

ARBITRO: Caino di Moliterno.

RETE: 26’pt Lavecchia (Rig.).

Interviste dopo gara Real Senise vs Ferrandina

Intervista a Mister De Pascale- Reala Senise- e Mister Finamore – Ferrandina-

Pubblicato da ASD Real Senise su Giovedì 11 ottobre 2018

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close