Politica

BIANCO (COORDINATORE LEGA PROVINCIA MATERA) SU CAPODANNO RAI

“Capodanno Rai: Si sceglie Venosa e Orazio e si dimentica la Costa Jonica che ha dato i natali al grande filosofo Pitagora, ignorando quel 60% del turismo lucano in visita nel metapontino per le sue bellezze naturali”.

È quanto afferma il coordinatore provinciale di Matera della Lega Salvini Premier Basilicata, Domenico Bianco.

“Venosa è una bella cittadina ma si ha la sensazione non per campanilismo che Matera, capitale europea della cultura 2019, continui ad essere “scippata” dalla provincia di Potenza.

Dopo Potenza e Maratea (Pz) – prosegue la nota – era più giusto riportare l’evento RAI per il 2019 nel materano, gratificando gli sforzi degli operatori turistici dell’area dell’arco ionico che da sempre nei numeri e nei fatti hanno rappresentato un appeal del 60% dei turisti che visitano la Basilicata.

Questo avrebbe da un lato fatto crescere notevolmente una rete turistica già esistente e di gran lunga attrezzata con l’offerta alberghiera dell’intera area, così come quella di agriturismi, campeggi e ristoranti, e dall’altro avrebbe consentito di destagionalizzare la stagione turistica del metapontino rafforzando il legame con Matera proprio nell’anno 2019.

La Regione Basilicata continua a non volersi comportare in maniera equa facendo di Noi lucani figli e figliastri.

Non si può crescere così, spero vivamente che la RAI rifiuti e che questo sia uno degli ultimi abusi perpetrati da Politici campanilistici ed arroganti ai danni di gran parte del Popolo lucano”.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close