Calciosport

ECCELLENZA LUCANA : IL REAL SENISE CALA IL POKER A POMARICO

POMARICO – Continua il momento positivo del Real Senise che al comunale di Pomarico travolge con un sonoro quattro a zero Il Pomarico di D’Angelo.

Per la cronaca parte col piede giusto la squadra sinnica che si rende pericolosa prima al 4′ con una punizione di Giannuzzi che termina di poco a lato dalla porta difesa da Pentimone, e al 9′ con un tiro di Lavecchia che il portiere Pentimone para.

Nei minuti successivi il Real Senise prova a macinare gioco mettendo in difficoltà la difesa del Pomarico.

Al 15′ é Salzano Per il Real Senise,  a crossare in area  ma Picaro non aggancia per la deviazione vincente. Al 26′ sono i padroni di casa a rendersi pericolosi con Montano ma la conclusione termina fuori e un minuto più tardi ci riprovano su calcio piazzato.

Nei minuti successivi sono i senisesi a provarci più volte in contropiede ma la difesa locale fa buona guarda.

Prima dell’intervallo i senisesi recriminano prima per un fuorigioco fischiato al fantasista Ciuccio e poi per un rigore negato a Lavecchia.

Termina dunque la prima frazione di gioco con le due squadre ferme sullo zero a zero. Nella ripresa ci prova subito il Pomarico sugli sviluppi di un corner ma la palla termina fuori.

Al 9′ il Real Senise si porta in vantaggio. Sugli sviluppi di un’azione di rimessa é Andrea Picaro a trafiggere l’estremo difensore Pentimone e a portare in vantaggio la squadra sinnica.

Passano pochi minuti ed é ancora Picaro per i Sinnici a raddoppiare.Tre minuti più tardi su un’azione di Tuzio é lo stesso centrocampista ad essere atterrato in area di rigore , il Signor Giordano non esita ad indicare il dischetto del rigore e Lavecchia dagli undici metri cala il tris.

Con la terza rete la gara é saldamente in mano alla squadra sinnica che controlla agevolmente le azioni del Pomarico. A due minuti dalla fine é  Di Nella servito da Di lascio a segnare la quarta rete fissando il risultato sullo zero a quattro per la squadra Sinnica che inanella la quarta vittoria consecutiva ad un punto dalla testa della classifica occupata dal Melfi vittoroso a Villa D’agri contro il Grumentum.

Negli spogliatoi soddisfatto mister De Pascale che ha detto: ” Partita difficile sapevamo che non sarebbe stato facile giocare  contro il Pomarico che veniva da un’ altra sconfitta casalinga, però, da parte nostra l’avevamo preparata bene con la massima serenità come sempre i ragazzi l’hanno interpretata bene.

C’è stato un grande approccio alla gara. Nel primo tempo ciò che non mi è piaciuto è l’intensità  con cui approcciavamo, giocavamo e facevamo le nostre giocate.

Ovviamente io chiedo intensità alta a prescindere dall’avversario,  e nel primo tempo  ne ho vista poca se non a tratti anche se siamo stati bravi comunque a creare delle situazioni importanti é mancato il gol l’abbiamo fatto poi con con Lavecchia su un fuorigioco segnalato dubbio per cui nel primo tempo dico complimenti ai ragazzi un po meno  per l’intensità con cui hanno giocato diciamo.

Ci siamo ritrovati nell’intervallo sul punteggio di zero a zero e   nulla di strano perché loro comunque ripeto hanno  una buona squadra.

Ci siamo sistemati abbiamo recuperato le forze sono andato solamente a chiedere di  alzare l’intensità di cui parlavamo prima.

Fare un 20-25 minuti con grandissima intensità andandoli  a prendere abbiamo cambiato anche atteggiamento per cui li  andavamo a prendere un pochettino più alti,  abbiamo spostato il baricentro, bravi loro a farlo, squadra corta e compatta a rubar palle e  ripartire.

Quindi è venuto fuori il vero  Senise o meglio ciò che su cui lavoriamo durante la settimana e ancora una volta c’è da fare i complimenti ad un gruppo straordinario di ragazzi che non fa altro che mettere in campo ciò che vado  a chiedere.

Ci godiamo questo quarto risultato importante, quarta vittoria di fila la classifica fa piacere vederla abbiamo davanti una delle tre pretendenti   al titolo finale per cui ci godiamo questo momento.

La continuità é  alla base ne parliamo spesso anche durante la settimana dare continuità di risultati e di prestazione.

Oggi la prestazione è  stata buona è stata ottima e viene fuori un risultato importante, ripeto, venire a vincere a Pomarico non sarà semplice per nessuno, noi l’abbiamo fatto con le nostre idee con le nostre giocate e siamo molto felici.

Continuiamo e ci  prepariamo perché Mercoledi abbiamo un impegno importante che, come detto in precedenza va onorato,  e ci ritroveremo di nuovo in campo a disputare i quarti di finale di Coppa Italia, abbiamo due giorni di tempo per riprendere le energie e soprattutto lavorare in prospettiva di questa gara e la prepareremo come sempre con un avversario diverso ma in una competizione che per noi è importante.

Ho pedine importanti che ad oggi  non per demerito, ma per merito di chi sta giocando, meriterebbero di giocare ugualmente, quindi vedremo in campo anche qualche volto nuovo che ha giocato un po meno.

Ho massima fiducia in tutto il gruppo, per cui non ho problemi a cambiare qualche tassello”.

Pomarico : Pentimone, Maggi, Montano, Gambetta, D’Angelo, Salerno, Basile,  Solito, Dionisi, Cappiello,  Youmbi.A disp. Difigola, Perrone, Sozzo, Dimuccio, Amandonico, Cecere, Mosca, Danza, D’Angelo C. All.D’Angelo Cosimo

Real Senise : Annunziata, Giannuzzi, Loira, Matinata, Gioia, Arleo, Lavecchia, Salzano, Picaro, Ciuccio, Tuzio F.A disp. Propato, Fele, Maicon Oliva, Volpe R, Spagnuolo, Di Nella,  Costantino, Ferrara, Di Lascio. All.De Pascale

 

Marcatori : 9′,15′ st Picaro, 18’st rig Lavecchia, 43′ st Di Nella  ( R.S  )

 

Arbitro : Giordano di Matera  ( Tragni – Picerno )

 

Vincenzo Roseti

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close