sport

Fininvest compra il Monza. Galliani AD: un sogno

Ufficiale, il Monza ai Berlusconi e Adriano Galliani è il nuovo ad. Come riporta una nota di Fininvest, la holding fondata da Silvio Berlusconi e presieduta dalla figlia Marina, “ha finalizzato in data odierna l’acquisizione del 100% della Società Sportiva Monza 1912.

L’Assemblea dei Soci ha deliberato la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione, composto da Nicola Colombo (Presidente), Paolo Berlusconi, Adriano Galliani, Roberto Mazzo e Danilo Pellegrino. Successivamente, il Consiglio ha nominato Adriano Galliani Amministratore Delegato della Società”.

L’acquisto del Monza era “un’opportunità davvero interessante”, ha dichiarato Danilo Pellegrino, ad di Fininvest. “Siamo molto soddisfatti. Il legame con il mondo dello sport e i suoi valori è da sempre nel Dna del fondatore del nostro gruppo, Silvio Berlusconi – sottolinea Pellegrino, nominato all’interno del cda della società calcistica -.

E, dopo aver dovuto chiudere l’esperienza del Milan, che richiedeva investimenti non più sostenibili, quella del Monza ci è parsa un’opportunità davvero interessante”.

“Ringrazio il Presidente Berlusconi, perché realizzo il mio sogno”, ha detto Galliani alla conferenza stampa di presentazione ricordando che la sua carriera di dirigente sportivo è iniziata proprio nel club brianzolo: “sono sempre stato del Monza e per 31 anni sono stato in prestito al Milan.

Devo ringraziare Silvio Berlusconi. Il Monza è sempre stato nel mio cuore dal 1979, sono veramente emozionato. Non mi interessano le altre squadre, le altre big europee. Potevo tornare solo qui al Monza”.

Galliani ha anche fatto sapere che “Silvio Berlusconi convocherà una conferenza stampa per parlare del progetto Monza, giusto che ne parlerà lui”.

E ancora, sul legame con la città dove è nato e con la sua squadra: “sono entrato grazie all’amico Cazzaniga nel Monza dell’indimenticato Presidente Cappelletti.

Per me sono stati dieci anni molto belli: ho sempre seguito il Monza, anche quando ero al Milan e Daniele Massaro può testimoniare che nello spogliatoio rossonero domandavo subito il risultato del Monza. Il Monza è nel mio Dna: mia mamma era parente e lavorava negli Anni 30 per il Presidente del Monza Ciceri e da quando ho cinque anni lo tifo”.

Dopo la cessione del Milan conclusa l’anno scorso, per Berlusconi e Galliani si tratta di un ritorno nel calcio professionistico. Il Monza, infatti, milita in serie C ed al momento è in testa alla classifica.

Il Milan, di cui Berlusconi è stato presidente per oltre 30 anni, ha come presidente Paolo Scaroni e come ad Ivan Gazidis.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close