Calciosport

ECCELLENZA LUCANA: IL REAL SENISE PERDE DI MISURA AL CORONA DI RIONERO

RIONERO – Inizia in salita il cammino del Real Senise che al Corona di Rionero ha dovuto cedere il passo alla Vultur che vince di misura sulla squadra sinnica.  

La sconfitta é maturata nel primo tempo quando all’ottavo minuto, Marino, per la compagine Rionerese, sfruttava al meglio uno svarone difensivo, e batteva Annunziata.  

Le azioni non sono mancate per entrambe le compagini, tant’ é che nella ripresa é la squadra sinnica acrederci di più con azioni ben orchestrate e a segnare il pari con Di Nella ma il direttore di gara non concede la rete, Passano pochi minuti ed è ancora il palo a negare la rete del pareggio sinnico.

Da segnalare infine l’infortunio di Picaro che in uno scontro di gioco si accascia a terra, il calciatore viene portato il ospedale per accertamenti.

Dunque, resta il rammarico di una sconfitta maturata troppo in fretta, alla quale la buona prestazione della squadra sinnica non ha potuto porre rimedio.

Negli spogliatoi Mister De Pascale ha dichiarato Sapevamo dell’importanza della gara e soprattutto la situazione ambientale allorquando loro hanno una grande tifoseria per cui anche l’aspetto ambientale giocava dalla loro parte.

Nonostante tutto non abbiamo sottovalutato il Rionero e abbiano fatto la nostra Buona prestazione.

Loro sono stati bravi a sbloccarla, su un errore nostro grave di un singolo, però nel calcio sono cose che capitano e sono stati bravi loro ad andare in vantaggio.

Io dico sempre che le partite le vince colui che sbaglia meno, Noi abbiamo fatto un errore grave, importante e loro sono stati bravi ad andare in vantaggio.  

Da li mi aspettavo la reazione della mia squadra che c’é stata anche un’ottima reazione.

Abbiamo iniziato a macinare gioco, si iniziano a vedere delle trame importanti, abbiamo creato anche occasioni da goal é mancato poco che non avessimo pareggiato sul finire del primo tempo.

Nella seconda parte di gara anche a detta degli avversari, da cui ho ricevuto i complimenti, si è vista solo una squadra in campo che é stata la nostra,  abbiamo fatto bene, ho cercato di cambiare qualcosa, con lo scorrere del tempo, anche chi é subentrato ha dato il suo apporto,  abbiamo creato tre quattro palle goal , abbiamo preso un palo, ci hanno annullato un goal credo regolare, ma li decidono gli arbitri e non sta a me criticare o quant’altro quindi ci hanno annullato un goal a mio avviso regolare,con Di Nella,  abbiamo preso un palo alla fine, quindi dispiace per il risultato perché ci tenevamo a far bene, e a raccogliere qualche punto.

Un risultato un po bugiardo però per quello che riguarda la prestazione sono contento per quello che ho visto in campo.

Non é un alibi assolutamente perché sono qui da dieci giorni per cui mi veniva anche difficile vedere già quella che era la mia idea in campo però é un gruppo eccezionale fatto di ragazzi con voglia di imparare di grande sacrificio per cui apprendono gli input facendomeli vedere sia in allenamento che in campo.

Al 35′ del primo tempo in uno scontro testa a testa con l’avversario Picaro cade a terra e viene portato in ospedale spero non sia nulla di grave.

Abbiamo affrontato tutto il secondo tempo senza la sua presenza in campo ma sostituito egregiamente da chi poi ha preso il suo posto.

L’ unica nota negativa al di là del risultato é l’infortunio ad Andrea e mi auguro che non sia nulla di grave e che torni al più presto in gruppo.

Per quello che riguarda il campionato, siamo alla prima,  volevamo partire bene, volevamo partire diversamente, l’abbiamo fatto con una buona prestazione ottima nel secondo tempo, peccato che il risultato non sempre corrispondende a quello che é l’andamento della gara, però sono contento di quello che hanno fatto in campo i ragazzi.

Rimbocchiamoci le maniche inizia un’altra settimana importante, giocheremo davanti al nostro pubblico, nel nostro stadio e quello che mi sentirò di dire ai ragazzi é che saremo obbligati a far punti e questo non deve creare ansia e paure ma di partire dalla buona prestazione di oggi è continuare a crescere insieme.

TABELLINO

Vultur: Brescia, Nano, Alvino, Clementi, Toglia, Crusciuolo, Lo Russo, Salvia, Di Tolve, Marino, Rizzi. A disp. Biondi, Larotonda, Gorga, Capezzuto, Pezzella, Salcino, Luciano, De Simone, Logrippo. All. Natale

Real Senise : Annunziata, Maicon O, Loira, Giannuzzi, Gioia, Arleo, Lavecchia, Salzano, Picaro, Ciuccio, Tuzio. A disp. Propato, Fele, Spagnuolo, Caputo, Ferrara G, Ferrara P, Costantino, Di Lascio, Di Nella. Alla. De Pascale

Marcatori : 8′ pt Marino  (V)

Arbitro : Foscolo di Potenza  ( Saporito – Pescuma )

Vincenzo Roseti

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

visualizza articoli simili

Close

Close