News Musica

LEONARDO ANGELUCCI “Sedile Posteriore” Dal 10 agosto in rotazione radio e video

Guarda il video “Sedile Posteriore”: https://youtu.be/VQEAXz6HCOo

Disponibile dal 10 agosto il singolo “Sedile Posteriore”, estratto dal primo album di Leonardo
Angelucci “Questo Frastuono Immenso”
Il brano, in uscita su tutti i digital stores, è la metafora di una storia d’amore ai tempi moderni,
punteggiata da continue discussioni ed insicurezze di un meccanismo sociale che ci porta sempre
ad essere protagonisti delle nostre vite condivise, che ci sovraespone e ci porta continuamente
alla ricerca di nuove esperienze e di approvazione. Sexting lo chiamano gli esperti o
semplicemente desiderio di attenzione, all’interno di una storia in cui “la convivenza m’ha già
messo l’ansia e devo pure sfogarla in qualcosa”. E così la soluzione ad una relazione monotona è
il tornare agli istinti d’amore primordiale, al sedile posteriore visto come primitivo covo di
fornicazione , lasciandoci investire da passioni pure da vivere sulla nostra pelle a tutta velocità e
“senza le cinture”.
Il primo singolo ed il nuovo album di Angelucci vantano la produzione artistica di Manuele
Fusaroli (Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti, Luca Carboni, Nada, Andrea Mirò, Teatro Degli
Orrori e tanti altri) insieme allo staff di Massaga Produzioni ed è pubblicato, distribuito e
promosso da Alka Record Label di Ferrara.
Il videoclip, che vede come protagonista la bellissima attrice Giulia Paris, è stato girato a
Trevignano (RM) sulle incantevoli sponde del lago di Bracciano. Scritto, diretto e montato  Marco Mari, direttore della fotografia e color correction Andrea Vitiello, grafiche e vfx
Giuseppe Bravo. Musica e testo di Leonardo Angelucci.

I componenti della band di Leonardo Angelucci sono:

Leonardo Angelucci (Voce, Chitarra Acustica)
Matteo Troiani (Basso)
Tommaso Guerrieri (Batteria, Percussioni)
Simone Pierotti (Voce, Chitarra Elettrica)

www.leonardoangelucci.it
www.facebook.com/leonardoangelucci91
www.alkarecordlabel.com

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close