Cronaca

VENDEMMIA 2018, COLDIRETTI: PREVISTO AUMENTO PRODUZIONE

In Basilicata si prospetta una vendemmia con un aumento di produzione del 15-20% rispetto allo scorso anno e un’ottima qualità.

E’ quanto fa sapere Coldiretti Basilicata. Già iniziata la raccolta per la Doc Matera ed i primi riscontri per il Primitivo ed il Moro sono positivi. Nei prossimi giorni si comincia per il Grottino di Roccanova Dop e, via via, sino ad ottobre per tutta la zona del Vulture con l’Aglianico.

“Sarà cruciale il mese di settembre per la maturazione delle uve aglianico del Vulture, che ad oggi godono di un eccellente stato fito-sanitario – ha dichiarato il presidente di Coldiretti Basilicata, Piergiorgio Quarto – è iniziata la vendemmia del moscato bianco di ottima qualità, si continuerà successivamente con la vendemmia della malvasia di Basilicata ed infine dalla seconda decade di ottobre si procederà con la vendemmia del principe delle uve di Basilicata, l’Aglianico del Vulture.

In definitiva – conclude Quarto – siamo fiduciosi in un’annata molto buona, fatta eccezione per i danni provocati dalle bombe d’acqua, fortunatamente in alcuni comprensori molto limitati in linea generale, invece, prevediamo un aumento della produzione”.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close