Cultura ed Eventi

Il Balletto Lucano presenta lo spettacolo Esili all’Arena Sinni Giovedì 30 Agosto

 

ESILI

Uomini Limiti Scoperte

Arriva anche sul palcoscenico dell’Arena Sinni lo spettacolo ‘Esili’, che la compagnia Balletto Lucano sta portando in scena da tempo.

Lo spettacolo nasce dall’esigenza della coreografa lucana Loredana Calabrese e dei suoi danzatori di raccontare l’essenza              dell’essere lucano e il suo vivere la propria terra come condizione di abbandono e di esilio ma anche di coraggio, forza e bellezza.

Il tema trae ispirazione dall’esilio in Lucania, del pittore e scrittore torinese Carlo Levi, che ha raccontato attraverso la sua opera “Cristo si è fermato a Eboli”, la verità su una terra che vive in silenzio la leggerezza delle sue epoche storiche.

Da qui il duplice significato della parola esili o esìli: celebrazione dell’isolamento che trae forza dalla leggerezza mentale, permettendo creativamente di raggiungere forze e superare i limiti.

Il progetto di ricerca nei luoghi della Basilicata ha visto partecipe tanto i danzatori quanto il pubblico osservatore , divenendo spettacolo liquido-capace di adattarsi a forme e circostanze, luoghi e abitanti- e attraversando l’intera regione, sino a trasformarsi, al termine della ricerca, da spettacolo itinerante ad adattamento teatrale.

I danzatori: Luana Filardi, Pasquale De Giacomo, Antonio Polito, Agnese Trippa, Aleksandr Vacca, Clelia Mileo, Katrin La Rocca, Letizia Ferrara.

Inizio spettacolo: 21.30. Ingresso gratuito.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close