Cultura ed Eventi

The Personagg, Lorenzo Kruger, Epochè, Marina Rei e Paolo Benvegnù per la XX edizione del Vulcanica Live Festival

Il 23 e 24 agosto due serate imperdibili a Rionero in Vulture presso Palazzo Giustino Fortunato

Appuntamento storico nel panorama musicale del Sud Italia, il Vulcanica Live Festival torna il 23 e 24 agosto a Rionero in Vulture (Potenza) e quest’anno festeggia l’importante tappa del suo ventesimo anniversario con due serate imperdibili nella cornice di Palazzo Giustino Fortunato a partire dalle ore 21:00.

In caso di pioggia la manifestazione si sposterà presso il Centro Sociale “Pasquale Sacco” in Via Fiera.  

Ad aprire la prima serata sarà il lirismo pungente ed efficace di The Personagg, vincitore dell’Italia Wave Basilicata nel 2008, che torna a calcare il palco del Vulcanica dopo la sua ultima esibizione nel 2011, presentando in versione acustica alcuni brani tratti dall’album “Tranquillo is dead”, di prossima uscita.

La sua esibizione farà da anteprima al particolarissimo progetto piano e voce, permeato di una veste più intima e coinvolgente, che vedrà protagonista Lorenzo Kruger, autore e cantante dei Nobraino.

Nella seconda serata il sipario sarà aperto dell’indie rock intriso di sonorità americane degli Epoche’, Best Band Arezzo Wave Basilicata nel 2017. A seguire, saliranno sul palco due fra i più grandi, talentuosi e sensibili artisti della scena musicale italiana: Marina Rei e Paolo Benvegnù.

Dopo essersi “incontrati” in varie e sempre memorabili occasioni, daranno vita ad un progetto particolarissimo e dal grande impatto emotivo, “Canzoni contro la Disattenzione”, fra brani inediti, riletture di classici della musica italiana e momenti significativi dei rispettivi repertori.

Organizzato dall’Associazione Culturale Vulcanica, che opera in percorsi artistici e culturali nel territorio lucano del Vulture, il Vulcanica Live Festival ha raggiunto nel corso dei suoi 20 anni prestigiosi traguardi, con oltre 16.000 spettatori, 80 produzioni e 110 artisti ospitati, tra giovani emergenti, gruppi locali e grandi nomi del calibro di Fabio Concato, Erica Mou, Danilo Rea, Cristina Donà, Nicola Piovani, Brunori Sas, Paolo Fresu, Paolo Benvegnù, Ludovico Einaudi, Stefano Bollani, Giovanni Allevi, Afterhours, Max Gazzè, Bandabardò, Radiodervish.

Laboratorio artistico in cui si avvicendano musicisti, attori, scrittori e creativi, il Vulcanica Live Festival è un contenitore di performance uniche e un crocevia di molteplici stili musicali, dal grande rock italiano al raggae alla musica etnico- mediterranea, passando per il combat-folk e il panorama contemporaneo, fino ad approdare al grande Jazz internazionale.

Ad affiancare il Festival nel suo lungo percorso, ci sono importanti attività parallele come “Bambini in Fiore”, il centro estivo per la creatività dedicato ai bambini dai 5 ai 12 anni, che punta a formare gli “abitanti culturali” in vista di Matera 2019; ” Canzoni nell’Appartamento“, progetto che unisce musica da camera e poesia in un contesto di intensa convivialità; “Teatro Canzone” in cui la musica e il teatro si fondono in un unico spettacolo.

Queste attività sono legate dal filo conduttore espresso nell’acronimo francese “AIR”, Amour/Imagination/Réve che permea tutto il percorso artistico dell’Associazione Culturale Vulcanica, tra influenze letterarie, musica progressiva, jazz e minimalismo. “Amore” come fusione di desiderio e passione, “Sogno” come suggestione, “Immaginazione” come futuri possibili.

The Personagg

Indiscusso protagonista dell’Associazione Vulcanica, vincitore dell’Italia Wave Basilicata nel 2008 e con cinque album all’attivo, seppur con diverse formazioni e modalità di edizione, The Personagg alias Antonio Asquino torna a calcare il nostro palco dopo la sua ultima esibizione nel 2011. Munito di sarcasmo ed avversione alla mediocrità (soprattutto culturale), ci presenta in versione acustica alcuni brani tratti dall’album “Tranquillo is dead”, di prossima uscita.

 

Lorenzo Kruger

Cantante ed autore di tutte le canzoni dei Nobraino, Lorenzo Kruger ha all’attivo con questa formazione oltre 1000 concerti, 6 dischi e la presenza su tutti i palchi più importanti della scena italiana.

Dopo averci abituato a memorabili performance a metà fra il teatro e lo spettacolo musicale (storica quella del Primo Maggio a Roma nel 2012), decide di dar vita a questo tour in cui i protagonisti sono “soltanto” il piano, la sua voce ed i suoi testi di forte impatto sociale ed emotivo.

Approda quindi al Vulcanica Live Festival con brani già noti al grande pubblico accompagnati da altri inediti nati durante questo affascinante “viaggio in solitaria”.

 

Epochè

“Best Band Arezzo Wave Basilicata” nel 2017, presente sui palchi dei più importanti festival del Sud Italia come Pollino Music Festival, Metaponto Beach Festival e su quello di Radio 3 in occasione di Materadio, la band apre anche i live di artisti come Levante, Ex-Otago e Canova.

Approdano al Vulcanica Live Festival presentandoci dei brani tratti dal loro primo album “Grandmother’s Home”, in una raffinata veste composta da voce/chitarra e violino, atta ad esplicare intimamente il loro indie rock di Americana discendenza.

 

Marina Rei e Paolo Benvegnù

Due fra i più grandi, talentuosi e sensibili artisti della scena musicale italiana danno vita, dopo essersi “incontrati” in varie e sempre memorabili occasioni come nel brano “Nei fiori infranti”, ad un progetto particolarissimo e dal grande impatto emotivo : ” Canzoni contro la Disattenzione “.

Un concerto, quello che porteranno in scena al Vulcanica Live Festival, che si snoderà tra brani inediti, riletture di classici della musica italiana e momenti significativi dei rispettivi repertori. Il tutto all’insegna di una gioiosa appartenenza, dell’assoluta disobbedienza verso la Disattenzione e della riscoperta della Parola, del Gesto e della nudità delle voci.

 

VULCANICA LIVE FESTIVAL a cura dell’Associazione Culturale Vulcanica

Ideazione e Direzione Artistica: Vincenzo Paolino

Organizzazione Generale: Fabio Catenacci, Antonio “Variv” Viglioglia, Raffaella Paolino

Assistenza Direzione Artistica e Testi: Raffaele Irenze

Logistica: Francesco De Nicola

Direzione Tecnica: Renato Laghezza

Ufficio Stampa: Caterina Venece

Amministrazione: Emidio Cutolo

 

Con il patrocinio di: Regione Basilicata, Comune di Rionero in Vulture, Fondazione Matera Basilicata 2019

In collaborazione con: Opera ideazione e produzione eventi, OperAprimA, Associazione Mister Grant & Company

Con il supporto di: Circolo La Goriziana, Ottica Chieppa, Ok Pizza

Partner tecnici: Pro Loco di Rionero in Vulture, Circolo La Scala, Radio Kaos Italy, Radio Vulture

 

Biglietti

23 agosto: 5 euro

24 agosto: 10 euro

Per informazioni e prenotazioni: 327 621 2787

 

Biglietterie

LA GORIZIANA Vico II Foggia, Rionero in Vulture 329 74 37 666

TABACCHI dal 1937 via Umberto I, Rionero in Vulture 0972 72 05 99

OTTICA CHIEPPA via Montegrappa, Rionero in Vulture 0972 72 19 71

Sito web: http://www.associazionevulcanica.it/

Facebook: https://it-it.facebook.com/vulcanica.associazioneculturale/

Twitter: https://twitter.com/_Vulcanica_

Instagram: https://www.instagram.com/associazioneculturalevulcanica

 

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *