Cultura ed Eventi

DAL 20 AL 22 LUGLIO XXII EDIZIONE DEL PIGNOLA IN BLUES

Tutto pronto per la XXII edizione del Pignola in Blues. Il festival più atteso e popolare del centro sud e tra i più longevi d’Italia, aprirà i battenti venerdì 20 luglio per concludersi domenica 22.

Una tre giorni curata dall’associazione “Cross Roads” all’insegna della grande musica blues, per quella che promette di essere una tra le edizioni più coinvolgenti e con ospiti musicali di altissimo livello artistico, come sempre grandi rappresentanti del panorama blues italiano e internazionale.

Lo comunicano con una nota i promotori dell’evento.

Si parte venerdì 20 luglio alle 21 in piazza Risorgimento con la Fabio Marza Band, seguita dagli On The Road Quartet.

Sabato 21 luglio apriranno la seconda serata i Gospel Book Revisited (GBR). Seguirà il concerto di Watermelon Slim. Chiuderanno i Lola Gulley and the Black City. Domenica 22 luglio, il festival si concluderà con le esibizioni di Pepper and the Jellies ed Eric Gales band.

La qualità dell’offerta musicale è una costante del Pignola in blues ma, per questa edizione 2018 ci sono alcune novità.

All’”Aperitivo in Blues” della domenica alle 12 in Piazza Vittorio Emanuele, si aggiunge il “Pranzo con gli artisti” delle 13 presso il ristorante “Le Fiamme”.

Il primo sarà l’occasione per conoscere Watermelon Slim, il secondo per pranzare ascoltando il grandissimo Eric Gales, definito da Joe Bonamassa “uno dei cinque migliori chitarristi viventi, se non il migliore” e da Carlos Santana “un musicista assolutamente incredibile”.

Due eventi nell’evento, dunque, per vivere momenti unici a stretto contatto con gli artisti.

Spazio anche alla solidarietà in questa XXII edizione. Saranno in piazza i membri dell’associazione “10 Magnitudo life DCA”, che si propone di condividere, promuovere, informare e divulgare la conoscenza sui disturbi del comportamento alimentare (DCA).

Venerdì, prima dei concerti, si darà vita ad un flash mob musicale/teatrale il cui messaggio s’ispira al “Festival InBellezza” che ha avuto luogo nel Salento lo scorso maggio. Per lanciare il messaggio che la bellezza ha tante forme ed espressioni, ma non ha peso.

Presente anche il camper del Comitato “Vita Per Il Cuore”, fondato per sostenere azioni per il miglioramento dello stile di vita dei bambini affetti da patologie cardiache e delle loro famiglie.

A bordo, il libro “Vita… perché ogni viaggio sia una scoperta anche di se stessi”, taccuino con gli appunti di viaggio di Vita, la storia di una grande donna affetta da una malattia cardiaca congenita, venuta a mancare lo scorso anno.

Un diario che racconta il suo viaggio in moto attraverso cinque nazioni, la sua ultima grande sfida.

Tutte informazioni del Pignola in blues edizione 2018, sul sito www.crossroadspignola.it.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close