Cultura ed Eventi

SANITÁ. Paolo Rotelli, Presidente del Gruppo Ospedaliero San Donato, parlando il 26 giugno alla Festa di Avvenire a Matera, ha elogiato la collaborazione tra il suo gruppo e la cooperativa Auxilium, nata in Basilicata e oggi presente in molte Regioni in Italia.

Il presidente del più grande gruppo ospedaliero italiano (18 ospedali, 4,5 milioni di pazienti ogni anno, ai vertici dell’innovazione e della ricerca medica nel mondo) durante la serata sull’eccellenza nella sanità, che si è svolta all’Auditorium Gervasio, andato al cuore di tanti temi fondamentali per la sanità nel nostro Paese ha detto:
“Come Gruppo San Donato lavoriamo da anni con Auxilium e il risultato è strabiliante. Abbiamo avuto un abbassamento dei costi e un aumento della qualità.
Le caposala e i medici che lavorano nei reparti con Auxilium sono estremamente felici del risultato. E questo dimostra che Auxilium ha sviluppato nella gestione degli ausiliari un know-how che è unico. E non sono così piccoli, perché si occupano solo di alcuni tipi di servizi, ma lo fanno su larga scala.
Così hanno potuto concentrarsi su quei settori, sviluppando una gestione del personale e delle procedure che noi non possiamo avere, perché la gestione di un ospedale è un sistema molto grande e molto complesso. Noi siamo molto bravi nel rapporto con il medico, nell’andare a centrare la cura del paziente, ma non abbiamo l’expertise eccezionale sulla gestione dell’ausiliare che ha Auxilium.
Da un lato noi abbiamo imparato da loro sulla gestione degli ausiliari, dall’altro gli abbiamo trasferito know-how sulla gestione infermieristica, ma loro, a partire anche dall’esperienza che avevano già hanno elaborato un modello ancora migliore. Tant’è che l’Unità Operativa di cardiologia riabilitativa del professor Tramarin, dove ci sono gli infermieri Auxilium, ha ricevuto il premio come reparto con il maggior gradimento da parte dei pazienti. Ed è un reparto difficile perché i pazienti restano tanto.
Quindi in questa dialettica si è trovato un modo di fare ancora migliore che soddisfa il paziente, il dipendente e la struttura e la cosa bella è che lo dicono i dati”.
Il fondatore della cooperativa Auxilium Angelo Chiorazzo ha ringraziato il Presidente del Gruppo San Donato con queste parole: “Lavorare con il Gruppo Ospedaliero san Donato è un onore. Le parole del presidente rotelli ci hanno emozionato e ci impegnano a fare sempre meglio.”
visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close