Politica

Elezioni regionali: il PD d’accordo per il Pittella-bis

Si è svolta ieri 25 giugno a Tito scalo l’Assemblea regionale del PD. Con quasi 130 partecipanti ha avuto luogo un confronto sullo stato di salute del partito sia a livello nazionale che locale.

Il dibattito è stato aperto dal segretario regionale Mario Polese il quale, dopo una lucida analisi sulle condizioni politiche del PD in Basilicata, ha condiviso con gli iscritti la necessità di ripartire dal territorio e dai circoli per trovare nuova linfa, rigenerazione ed evoluzione.

Importante il messaggio in chiusura del proprio intervento con il quale ha riaffermato la candidatura dell’attuale presidente Marcello Pittella per le prossime elezioni regionali.

Tra gli intervenuti il senatore Gianni Pittella ha ribadito l’importanza della comunicazione, anche mediante i social, ed il dovere del partito di sfruttare le proprio risorse – in termini di professionalità – per puntare su questo campo.

Comunicazione quella del web in particolar modo che ha portato l’attuale coalizione di governo ad instaurare un contatto più diretto ed immediato con l’elettorato.

Un’assemblea partecipata, dai toni pacati che si è aperta con la relazione del segretario Polese cui ha fatto seguito il documento dei sindaci prima e dei 70 segretari di circolo poi. Tutti a sostegno del governatore uscente.

“Un capitano forse più stanco” sottolinea Polese tra gli applausi dei presenti “ma non meno coraggioso puo’ farcela ancora”.

Tra le voci dissonanti su una condivisione circa il “Pittella Bis” quella dei Fronte Dem di Piero Lacorazza.

Diversi ancora gli interventi prima della chiusura dell’assemblea con la risoluzione, che acclama il presidente e la relazione di Pittella.

 

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close