Cronaca

EUROPA E MEDIO ORIENTE: AL VIA IL 25/6 A MATERA FESTA DI AVVENIRE

“Europa e Medio Oriente: La Pace e La Guerra”. Se ne discuterà nel corso della prima giornata in programma per la festa organizzata per i cinquant’anni di Avvenire, che sarà ospitata a Matera dal 25 al 28 giugno, dalle 20.30 in piazza San Francesco e che si concluderà a Melfi il 1° luglio.

A introdurre i lavori, Mons. Pino Caiazzo. Interverranno: Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo, il Cardinale Mario Zenari Nunzio Apostolico in Siria. A moderare il dibattito Andrea Lavazza giornalista di Avvenire.

L’evento di quest’anno  si svolgerà dal 25 al 28 giugno in piazza San Francesco d’Assisi della città dei Sassi e il primo luglio a Melfi (Palazzo vescovile).

Voluta e promossa dalla Conferenza episcopale di Basilicata – in particolare dalla locale arcidiocesi – e dall’Associazione Giovane Europa, la Festa, introdotta dal direttore di Avvenire, Marco Tarquinio e dall’arcivescovo di Matera-Irsina, Antonio Giuseppe Caiazzo, sarà aperta, lunedì prossimo, dal presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, che dialogherà con il nunzio apostolico in Siria, cardinale Mario Zenari, sul tema “Europa e Medio Oriente: la pace e la guerra”. Modererà Andrea Lavazza, caporedattore centrale di Avvenire.

Si parlerà di eccellenza sanitaria il giorno successivo, quando, a salire sul palco di Matera, guidati dall’esperto Vito Salinaro, giornalista di Avvenire, saranno il presidente del Gruppo ospedaliero San Donato, Paolo Rotelli e il direttore generale dell’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia), Domenico Crupi. “Ambiente: opportunità o solo risorsa?”: su questo tema, mercoledì 27, l’atteso intervento del cardinale Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila e presidente di Caritas Internationalis.

Guiderà la serata il responsabile della redazione economica e politica di Avvenire Marco Girardo.

Previsti i contributi di ospiti di grande livello: il presidente di Trenitalia, Tiziano Onesti e l’amministratore delegato di Shell Italia, Marco Brun. Interverrà anche il direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato. Giovedì 28 giugno è il giorno dedicato ai 50 anni del quotidiano dei cattolici italiani; un’occasione per discutere del futuro dell’informazione: con Marco Tarquinio, lo faranno il direttore del Tg1, Andrea Montanari, e il direttore de La Stampa, Maurizio Molinari. Modererà il dibattito il caporedattore Rai della Basilicata Oreste Lo Pomo.

Domenica 1 luglio, 48 ore dopo l’ultimo Concistoro, prima uscita pubblica per il neo cardinale Giovanni Angelo Becciu, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, atteso a Melfi (Potenza) per un intervento sul tema: “La Chiesa di Francesco”, riflessione pubblica che sarà accompagnata dal vaticanista di Avvenire Gianni Cardinale”.

La Festa di Avvenire – conclude la nota – gode del patrocinio della Regione Basilicata e della Fondazione Matera 2019.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close