Cultura ed Eventi

FESTA DI AVVENIRE 2018 DAL 25/06 al 01/07 MATERA GIORNATA CONCLUSIVA A MELFI

Ritorna la seconda edizione della Festa di Avvenire a Matera uno tra gli appuntamenti più prestigiosi organizzati nella storia del giornale.

L’evento di quest’anno  si svolgerà dal 25 al 28 giugno in piazza San Francesco d’Assisi della città dei Sassi e il primo luglio a Melfi (Palazzo vescovile).

Voluta e promossa dalla Conferenza episcopale di Basilicata – in particolare dalla locale arcidiocesi – e dall’Associazione Giovane Europa, la Festa, introdotta dal direttore di Avvenire, Marco Tarquinio e dall’arcivescovo di Matera-Irsina, Antonio Giuseppe Caiazzo, sarà aperta, lunedì prossimo, dal presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, che dialogherà con il nunzio apostolico in Siria, cardinale Mario Zenari, sul tema “Europa e Medio Oriente: la pace e la guerra”. Modererà Andrea Lavazza, caporedattore centrale di Avvenire.

Si parlerà di eccellenza sanitaria il giorno successivo, quando, a salire sul palco di Matera, guidati dall’esperto Vito Salinaro, giornalista di Avvenire, saranno il presidente del Gruppo ospedaliero San Donato, Paolo Rotelli e il direttore generale dell’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia), Domenico Crupi. “Ambiente: opportunità o solo risorsa?”: su questo tema, mercoledì 27, l’atteso intervento del cardinale Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila e presidente di Caritas Internationalis.

Guiderà la serata il responsabile della redazione economica e politica di Avvenire Marco Girardo.

Previsti i contributi di ospiti di grande livello: il presidente di Trenitalia, Tiziano Onesti e l’amministratore delegato di Shell Italia, Marco Brun. Interverrà anche il direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato. Giovedì 28 giugno è il giorno dedicato ai 50 anni del quotidiano dei cattolici italiani; un’occasione per discutere del futuro dell’informazione: con Marco Tarquinio, lo faranno il direttore del Tg1, Andrea Montanari, e il direttore de La Stampa, Maurizio Molinari. Modererà il dibattito il caporedattore Rai della Basilicata Oreste Lo Pomo.

Domenica 1 luglio, 48 ore dopo l’ultimo Concistoro, prima uscita pubblica per il neo cardinale Giovanni Angelo Becciu, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, atteso a Melfi (Potenza) per un intervento sul tema: “La Chiesa di Francesco”, riflessione pubblica che sarà accompagnata dal vaticanista di Avvenire Gianni Cardinale”.

La Festa di Avvenire – conclude la nota – gode del patrocinio della Regione Basilicata e della Fondazione Matera 2019.

visualizza altro

articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close